Libri sul Kenya

LIBRI KENYA

Safari Bar - Freddie del Curatolo

Guido Veneziani Editore

15-03-2013 di redazione

Non stiamo parlando certo di un best seller internazionale, nonostante l'autore abbia una penna di tutto rispetto, ma di certo è il libro su Malindi che ha venduto di più in Italia. 
Alfredo "Freddie" del Curatolo mette a frutto la sua esperienza di italiano in Kenya, e quella di suo padre, per raccontare trent'anni di storia della "colonia" di connazionali a Malindi, dal punto di vista di un anziano houseboy che decide di andare in pensione e tornare al villaggio natio.
Qui ogni sera, all'ora del tramonto quando ci si mette tutti davanti al fuoco sacro che cuoce la polenta quotidiana con quel che c'è, Nonno Kazungu racconta ai nipoti le storie degli italiani che lui ha visto e vissuto. 
A questi racconti si intrecciano altre vicissitudini, come quella del nipote
"beach boy" Kadenge Davide, del giovane amico Svaporato, di una Bresaola finita chissà come sei quartieri poveri di Malindi ed altre mille storie esilaranti, grottesche e molto, molto vicine alla fantastica realtà di questo angolo d'Africa. 
Safari Bar è un ritratto in salsa agrodolce e molto ironica di una comunità italiana insediata in una cittadina africana con le sue innumerevoli sfaccettature. Chi si è ambientato ed è diventato un "giriama", chi dopo trent'anni non spiccica una parola d'inglese o di swahili e chi ha inventato un suo particolare linguaggio per farsi capire. Chi ha sfruttato la popolazione locale e chi si è fatto fregare, chi ha scelto di non tornare più e chi vi è stato costretto. Chi ha contratto il mal d'Africa e chi solo la malaria. Chi preferisce Malindi perché "forse là è ancora possibile decidere da che parte stare". 
Questo si legge nel risvolto di copertina del libro: "Frank Sinatra che canta ubriaco in riva all’Oceano Indiano per Ava Gardner. L’inseguimento ad una bresaola valtellinese fuggita insieme a una “lucciola” nel quartiere islamico. Maggiordomi che combinano guai, ese-guendo alla lettera le istruzioni di stra-nieri che si credono poliglotti e amatori mandinghi che conoscono l’arte primor-diale della seduzione e ignorano le più elementari regole della contraccezione.
Ecco alcuni dei racconti che l’anziano Kazungu, dopo quarant’anni di lavoro per i bianchi di Malindi, narra ai nipoti, all’ora del tramonto, nel suo villaggio alle porte della savana.
Nonno Kazungu conosce pregi e difetti di un paradiso terrestre che con il tempo si è riempito di mzungu di ogni specie. 
Chi, meglio di lui può snocciolare fatti, misfatti, avventure e risvolti grotteschi della più strampalata, variopinta e singolare “colonia” di italiani all’estero? 
Freddie del Curatolo descrive con la verve di uno Stefano Benni in salsa africana il rapporto tra una civiltà stanca e logora e una tribù povera e dignitosa, i giriama, in uno dei luoghi turistici del mondo più frequentati dai nostri connazionali. Il Kenya è sogno di libertà per alcuni, ma anche terreno di conquista per billionaire-dipendenti. Forse là è ancora possibile decidere da che parte stare."

TAGS: Safari BarSafari Bar recensioneFreddie del CuratoloLibri Kenya

La satira, la poesia e gli aneddoti sugli italiani in Kenya tornano a Watamu per un'altra divertente serata.
Freddie del Curatolo e Marco "Sbringo" Bigi saranno domenica 4 febbraio al Mapango...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Uno spettacolo unico, sicuramente l'ultimo del 2017 a Watamu, e forse senza replica.
L'occasione per ridere di noi italiani con intelligenza e passare una serata inedita e divertente in compagnia di due consumati istrioni, tra monologhi, battute, musica e canzoni.LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"Quelli che sono arrivati a Watamu vent’anni fa in vacanza e non sono ancora ripartiti.
Quelli che sono in Kenya da tre giorni ma hanno già capito tutto..."
Così ha iniziato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"Freddie Come(s) Back", questo il titolo dello spettacolo in solitaria (aiutato dalle basi musicali e da altri effetti speciali) di Freddie del Curatolo che per una sera sveste i panni del giornalista che informa gli italiani su tutto quel che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si chiama "Camping Safari". 
E' la nuova frontiera delle escursioni esclusive, per chi ama davvero la Natura selvaggia africana e vuole vivere a diretto contatto con l'habitat di fauna e flora, senza rinunciare a sicurezza e comfort.
Sempre più turisti...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ci sarà anche un bar con la riproduzione delle rovine di Gede (Gede Ruin Coffee Shop) tra le meraviglie del nuovo Hemingways di Watamu.
Il luxury beach resort, residence e bar ristorante è in restyiling ormai da un anno e si prepara...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il safari è un'emozione unica, imperdibile per chi frequenta il Kenya.
Non solo per chi si approccia per la prima volta a questa terra meravigliosa e cova il sogno di assistere alla bellezza della natura selvaggia e alla vita di...

Freddie è tornato a Watamu ed è stato subito pienone al Come Back Club.
"Freddie Comes Back" era il titolo dello spettacolo che ha fatto ridere e pensare il pubblico del ristorante-discoteca di Watamu, con le parodie "kenianizzate" di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

C'era anche un po' di Kenya alla fiera del turismo internazionale di Rimini, il TTG dove quest'anno né il Kenya Tourist Board, né altre associazioni turistiche del Kenya hanno partecipato.
La presenza di Lily Palm Resort e della agenzia di...

LEGGI TUTTO

Dopo un agosto all'insegna dell'aumento della produzione, senza minimamente scalfire l'ottima qualità dei prodotti, Nonsologelato di Watamu chiude i battenti per qualche settimana per rinnovare i locali e concedere una meritata vacanza alla iperattiva artista dei dolci Anna.
Dall'inizio dell'anno...

LEGGI TUTTO

Come una bellissima signora separata da poco, è bastato un tocco magico, un po' di sano restyiling ed eccola tornare più affascinante e bella di prima, e di certo più disponibile. 
Questo è accaduto anche al Lily Palm Resort, l'hotel...

LEGGI TUTTO

Il Mapango, uno dei punti di ritrovo dei turisti a Watamu, su una delle baie più suggestive della località turistica, si è completamente rifatto il trucco.
Chi conosce il bar ristorante all'interno del Lily Palm Resort ma da sempre con...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE FOTO

La vendita di Watamu per la prossima stagione e in generale come luogo di villeggiatura, seconda casa e anche possibile paradiso dove cominciare una nuova vita, si trasferisce in Italia. Nel Vecchio Continente riprendono le trattative per l'acquisto di case,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un nuovo locale su una delle splendide baie di Watamu con tante proposte diverse e uno storico nocchiero al timone: è il Maua, bar ristorante lounge sulla...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il rilancio del Sun Palm Beach Resort di Watamu è ormai realtà. 
Una splendida realtà aperta anche a turisti esterni, villeggianti e residenti.
La storica struttura affacciata su una delle più affascinanti insenature della "perla dell'Oceano Indiano", dopo il sapiente...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Aveva quasi 35 anni, il grande scrittore americano Ernest Hemingway, quando vide per la prima volta il Kenya.
Lui, grande viveur e appassionato di emozioni forti, cacciatore di donne e di animali, si era da poco tempo appassionato di pesca...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO