Ultime Notizie

TURISMO

I nairobini tornano a casa: "Watamu è stata un sogno!"

Commenti entusiastici sulla vacanza al mare nei profili social dei keniani

08-01-2018 di redazione

Watamu ha lasciato un segno del cuore dei keniani di Nairobi in vacanza, durante queste feste natalizie e di Capodanno.
Lo dimostra innanzitutto l'affluenza, copiosa come mai negli anni passati, sintomo di una serie di motivazioni positive.
Per prima cosa il buon marketing svolto sulla destinazione, dalle strutture privatamente ma anche riunite insieme, come avvenuto ad esempio nel caso delle pubblicazioni del magazine "What's best in Kilifi County", giunte alla terza edizione.
In secondo luogo un passaparola positivo che nelle scorse stagioni ha sparso una nuova curiosità su una meta ancora poco conosciuta, rispetto alle "cugine" Diani e Nyali.
"Last but not least" il miglioramento dei servizi, a partire dalle strutture rinnovate e dalla politica di innalzamento del livello di molti hotel, e di internazionalizzazione, con standard più appetibili anche al turismo locale.
Tutto questo ha fatto sì che i cittadini della capitale keniana in vacanza fino a ieri a Watamu, non solo fossero presenti e alimentassero anche il cosiddetto indotto, ma che lasciassero commenti davvero incoraggianti per la consacrazione della cittadina turistica come meta marittima preferita dai keniani.
Sulle pagine social e su molti profili facebook di residenti di Nairobi, abbondano servizi fotografici e commenti eloquenti.
"This is paradise" commenta una famiglia, ritratta sulle passeggiate aeree di legno del Crab Shack, così come una coppia scatta selfie estasiati all'interno dell'Hemingway, e Janet, una splendida ragazza, si fa fotografare in bikini sulla spiaggia di Paparemo.
Scatti e complimenti anche in compagnia di un gelato o un dolce a "Nonsologelato", con i bambini spesso protagonisti.
Senza contare le lezioni di kite di molti nairobini, le cene nei ristoranti, i dopocena al Come Back Club, lo shopping.
"Non possiamo non tornare ancora" si legge in uno dei tanti commenti positivi.
Questo è il segreto, creare sempre curiosità per nuovi arrivi, e "fidelizzare" chi ad ogni festa, weekend o vacanza tornerà a Watamu.

TAGS: watamu vacanzewatamu nairobinonsologelato watamupaparemo watamu

Dopo un agosto all'insegna dell'aumento della produzione, senza minimamente scalfire l'ottima qualità dei prodotti, Nonsologelato di Watamu chiude i battenti per qualche settimana per rinnovare i locali e concedere una meritata vacanza alla iperattiva artista dei dolci Anna.
Dall'inizio dell'anno...

LEGGI TUTTO

Non occorre attendere le vacanze di Natale per vedere animarsi Watamu.
Presto arriveranno gli habitué italiani che, crisi timori o referendum a parte, non hanno intenzione di perdersi il clima, la tranquillità e la natura della costa keniota nemmeno quest'anno.LEGGI TUTTO

Ultima settimana di dolcezza a Watamu.
Lo slogan potrebbe andare bene anche per una...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Watamu a Pasqua è stata il set di un matrimonio indiano da mille e una notte.
La spiaggia dell'amore, il 7 Island Resort e Paparemo beach, le location scelte da due giovani rampolli dell'alta società indiana di Nairobi, Sonya e...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Galeotta fu una campagna elettorale di qualche mese fa a Watamu, con pranzo al 7 Islands Resort.
Raila Odinga, leader dell'Orange Democratic Movement e dell'opposizione di governo, sfidante per la seconda volta dell'attuale presidente del Kenya Uhuru Kenyatta, è ormai...

LEGGI TUTTO

In controtendenza con molti resort e villaggi turistici che hanno chiuso i battenti, specialmente per la mancanza di charter e voli continuativi, ma anche per ristrutturazioni e manutenzione stagionale, il 7 Islands Resort di Watamu rimarrà aperto nella bassa stagione.LEGGI TUTTO

Non Solo Gelato è sempre più "non solo" e sempre più il punto di ritrovo quotidiano di Watamu.
La mitica gelateria pasticceria dove si gustano le specialità di Anna e fino alla scorsa stagione era possibile sorseggiare anche un buon caffè...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Una serata di San Valentino sotto le stelle, con una luna quasi piena e tutto il romanticismo che la costa del Kenya è capace di far scaturire, nel caldo della piena estate sulla...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Watamu è sempre più votata all’ospitalità, come nessun’altra località turistica della costa keniana.
Nel giro di pochi chilometri di estensione, la “perla dell’Oceano Indiano” può contare ben...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

In occasione della luna piena, tempo permettendo, il Full Moon Party di Paparemo ancora una volta presenta un ospite musicale africano.
Sabato 25 sarà la volta del cantante e chitarrista tanzaniano Heri Muziki, artista della prolifica scuderia Panamusic.
Heri è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le serate di Paparemo sono sempre più stuzzicanti: si parte stasera con il consueto gran buffet con l'ampia scelta di portate. 
Lo splendido locale piéd-dans-l'eau davanti alle sette isole dell'amore e ad una delle più belle baie della costa africana,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Uno speciale sul Kenya, con gran risalto a Watamu e al nuovo corso turistico che sta rilanciando la destinazione più fascinosa della costa keniana.
E' andato in onda...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I keniani hanno scelto dove trascorrere i giorni a cavallo delle elezioni nazionali, previste per il prossimo martedì 8 agosto.
Il Ministero degli Interni e della Sicurezza Nazionale non ha sconsigliato alla popolazione di restare a Nairobi e nelle altre...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Buone notizie per il turismo a Watamu, che si attesta come una meta sempre più internazionale.
Ieri sono sbarcati all'aeroporto di Malindi, provenienti da Nairobi, ottanta turisti russi che soggiorneranno a Watamu per alcuni giorni.
A riceverli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una risposta convinta, importante che ribadisce l'unità d'intenti delle comunità straniere di Watamu per garantire la sicurezza della località turistica, di chi la frequenta e di chi ci vive. 
La cena della "Watamu Against Crime" venerdì scorso all'Ocean Sports ha...

LEGGI TUTTO

Non più tardi di cinque anni fa a Nairobi girava la storia (che da più parti assicurano fosse vera) che un Ministro del Governo ed addirittura alcuni dirigenti del Ministero del Turismo non fossero al corrente dell'esistenza di Watamu.
Per...

LEGGI TUTTO