Ultime Notizie

CINEMA

I luoghi de "Il re Leone"

Impossibile non pensare alla nostra savana

15-02-2021 di redazione

Il Re Leone, film di animazione fotorealistica generata dal computer, uscito nelle sale cinematografiche nel 2019 si é guadagnato la  posizione numero sette tra i film con maggiori incassi nella storia del cinema.
Lo sviluppo del film ha richiesto più di 2 anni: per rendere realistiche tutte le scene, il regista e gli altri membri della troupe hanno trascorso settimane percorrendo l'Africa da nord a sud con più di 100 Kg di attrezzature, fotografando e filmando sia gli animali che i luoghi che hanno ispirato le terre del branco, la gola degli gnu e il cimitero degli elefanti. ( Come avvenne giá per il primo Re Leone, la produzione americana aveva esplorato in lungo e in largo i paesaggi del Kenya e la sua fauna selvatica, girando una sorta di documentario ad uso interno, per riprodurre il più fedelmente possibile scenari e situazioni credibili della savana ).
Ogni immagine e sequenza ricreata a computer per il "remake" computeristico del cartoon "The Lion King" rimanda a livello neanche troppo subliminale al Kenya, ancora prima del celebre motivo "Hakuna Matata". Non a caso infatti nella supervisione e nella ricerca di determinate aree potenzialmente adatte per essere utilizzate come luogo da cui trarre una delle location del film, la troupe é stata ispirata dal Parco Nazionale di Hell's Gate.
Giá alla proiezione-evento di Londra, il 14 Luglio del 2019 oltre a Beyoncé e il marito rapper e produttore Jay Z e a tutti i doppiatori internazionali degli animali, era presente anche una delegazione del governo keniano, tra cui Betty Radier la CEO di Kenya Tourist Board, che dichiaro: “Il nostro Paese è conosciuto come una delle principali attrazioni turistiche del mondo e sicuramente come la patria dei safari. Ora attraverso questo i viaggiatori possono anche scoprire gli altri prodotti che offrono ai visitatori una serie di opzioni che vanno dalla cultura al benessere".
Un interesse nella destinazione Kenya che provocò anche il film d’animazione del 1994 su cui questo prodotto digitale firmato Disney è basato al 100 per cento, grazie anche al successo della canzone di Jimmy Cliff "Hakuna Matata".

TAGS: Re Leone Kenyafilm KenyaPromozione KenyaTurismo Kenya

La notizia rimbalza da ambienti vicini agli Studios di Los Angeles: una produzione importante di Hollywood, che ha messo già la sua firma su importanti film girati in Kenya (da "Il giardiniere tenace" di Fernando Meirelles che valse a Raquel...

LEGGI TUTTO

Si preparano un'estate rovente e un autunno caldo di riprese tra piccolo e grande schermo per Watamu.
Una promozione che arriva dall'amore per il Kenya del regista Francesco Malavenda, sempre più impegnato tra Italia, Kenya e Principato di Monaco, e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una ricerca condotta dalla BMI Pubblication, agenzia che si occupa di svariate testate, magazine e siti online di viaggi e turismo, ha condotto una ricerca sul nuovo marketing per la costa keniota e ne ha condiviso recentemente a Diani i...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche Watamukenya.net si è rifatto il trucco.
E non solo!
Il portale di Watamu ora diventa dinamico, si potrà leggere più facilmente su ogni supporto mobile, avrà le notizie linkabili singolarmente e darà più spazio alla promozione turistica.
Recentemente il...

LEGGI TUTTO

Watamu ha stregato anche il grande regista Steve Spielberg, tanto che ha scelto Watamu per girare il suo prossimo film, un kolossal hollywoodiano che racconterà il sogno africano di un’ambientalista, tra mille avventure e disavventure.
La notizia è rimbalzata ieri sui...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

C'era anche un po' di Kenya alla fiera del turismo internazionale di Rimini, il TTG dove quest'anno né il Kenya Tourist Board, né altre associazioni turistiche del Kenya hanno partecipato.
La presenza di Lily Palm Resort e della agenzia di...

LEGGI TUTTO

I connazionali in vacanza che lo hanno visto aggirarsi dalle parti della spiaggia della Garoda non credevano ai suoi occhi, altri hanno pensato ad un turista che gli somiglia parecchio.
Invece il comico...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'incredibile storia di Robin Cavendish raccontata in questo film uscito nel 2017, il cui titolo originale é "Breathe".
Si tratta di una produzione hollywoodiana che ha per protagonista il giovane Andrew Garfield (Spider Man, The social network) che interpreta il protagonista di una storia...

LEGGI TUTTO

Una cena con menu à là carte di pesce o di carne e poi tutti con i piedi nudi sulla sabbia a ballare con il beach party.
Questo l'accattivante programma del Papa Remo Beach, il bar ristorante con spiaggia organizzata...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Lo hanno chiamato “Simbakubwa”, il grosso leone in lingua kiswahili, ma in realtà l’enorme mammifero carnivoro vissuto sulla terra 22 milioni di anni fa e i cui resti sono stati ritrovati in Kenya, è di fatto il più antico...

LEGGI TUTTO

La notizia del film che Spielberg avrebbe girato a Malindi era un pesce d'Aprile di Malindikenya.net, WAC, Watamukenya.net e Kenyaoggi.
Tutti i siti e pagine social si sono uniti nello scherzo per affermare che Watamu è bellissima e sicura...anche senza...

LEGGI TUTTO

Quattro giorni di promozione, accordi e distribuzione serrata a Nairobi per la terza edizione del magazine "What's Best in Kilifi County", prodotto da malindikenya.net e watamukenya.net per pubblicizzare le destinazioni turistiche della Contea di Kilifi e in...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Job Seda in arte Ayub Ogada, nato a Mombasa nel 1956 ma originario della regione del Lago Vittoria al confine con l'Uganda e scomparso nel

LEGGI TUTTO

Virgola è uno dei più noti ed importanti marchi italiani nell'ambito dell'hairdress e il suo storico fondatore e titolare Rinaldo Rampon è un innamorato del Kenya.
Da anni frequenta Watamu e le sue spiagge, ma non solo.
Dal suo "mal d'Africa"...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Ministro del Turismo della Contea di Kilifi Nahida Mohamed ha annunciato di voler costruire un mercatino turistico, ovvero un "curio market" a Watamu.
Nella recente finanziaria...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una Watamu sempre più Vip, in cui la bella stagione non finisce mai. 
Ormai la località turistica del Kenya ha preso il posto di Malindi e di tante altre mete un tempo definite "esclusive".
I tempi sono cambiati e oggi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO