Ultime Notizie

PROMOZIONE

Un progetto per fare di Watamu la perla del Kenya

Eco-destinazioni tra diving, natura e sport acquatici

26-01-2017 di redazione

Nell'ambito della presentazione del "Kenya Beach Destination Strategy", il rapporto sul rilancio del turismo commissionato dal Governo del Kenya all'agenzia spagnola THR, ieri a Malindi si è parlato anche della destinazione Watamu.
"Una meta turistica che dovrà essere completamente sganciata da Malindi e dalle altre località turistiche della costa - ha spiegato il relatore del rapporto, Roger Jones - perché ha peculiarità particolari, che sono anche i punti di forza segnalati dai suoi imprenditori nei recenti incontri: soprattutto ecologia, mare da vivere per relax, diving, sport acquatici e pesca d'altura. Una destinazione che piace ai giovani e agli sportivi, e con un turismo internazionale e una buona percentuale, crescente, di frequentatori locali".
Watamu manterrà con Malindi il legame dato dall'aeroporto, e in questo gli imprenditori dovranno fare fronte comune con quelli malindini per velocizzare l'azione del Governo. "Per il resto le due località saranno complementari e potranno distinguersi e nello stesso tempo aiuarsi l'un l'altra, perché non ci sarà più competizione e sovrapposizione". Durante il meeting di Malindi sono stati anche illustrati i problemi da risolvere, tra cui l'insistenza dei beach boys, la pulizia di spiagge e mare, un piano regolatore per evitare scempi ambientali. Jones ha lodato pubblicamente l'opera della WAC (Watamu Against Crime) per la sicurezza. Esempio illustrato nello stesso report che sarà presto sul tavolo del Ministro del Turismo Balala. "La WAC è un'associazione formata da residenti e imprenditori che non aspettano solamente aiuti dall'alto, ma si adoperano in prima persona per rendere la località più sicura e quindi più appetibile. Un'iniziativa che le altre destinazioni dovrebbero imitare".

TAGS: Watamu KenyaWater Sports Kenya

Un weekend tutto da vivere quello di sabato 22 e domenica 23 ottobre a Watamu.
E' di scena l'edizione 2016 del Watamu Sports Festival a Turtle Bay Beach.
Una due giorni a base di sport, musica con concerti e dj...

LEGGI TUTTO

Una risposta convinta, importante che ribadisce l'unità d'intenti delle comunità straniere di Watamu per garantire la sicurezza della località turistica, di chi la frequenta e di chi ci vive. 
La cena della "Watamu Against Crime" venerdì scorso all'Ocean Sports ha...

LEGGI TUTTO

Altro che bassa stagione! Un ponte tutto sommato positivo, uno squarcio di sole per l'attività turistica a Watamu. 
Parliamo del weekend lungo propiziato dalla Festa Nazionale degli Eroi (Mashujaa Day) che da qualche anno ha sostituito il Kenyatta Day, che...

LEGGI TUTTO

L'associazione WAC (Watamu Against Crime) organizza una cena per la raccolta fondi per venerdì 19 agosto presso l’Ocean Sports.
Il gruppo autocostituito di residenti e imprenditori che coadiuvano e sorvegliano sulla sicurezza a Watamu, attende tutti per una causa importante:LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Watamu è sempre più votata all’ospitalità, come nessun’altra località turistica della costa keniana.
Nel giro di pochi chilometri di estensione, la “perla dell’Oceano Indiano” può contare ben...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da antiche scritture arabe, si sa che la foresta di Arabuko si estendeva da appena fuori Malindi fino quasi a Kilifi ed era popolata da belve feroci, serpenti velenosi (cobra soprattutto) ed elefanti, che spesso arrivavano fino alle spiagge inesplorate...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO