Info sanitarie

INFO SANITARIE

Copertura sanitaria in Kenya per turisti e assistenza in Italia per residenti all'estero

Le informazioni e i suggerimenti del Consolato Onorario d'Italia a Malindi

12-03-2017 di Consolato Malindi

Di seguito trasmettiamo le informazioni relative all'assistenza sanitaria in Italia per i residenti all'estero iscritti all'AIRE (Associazione Italiana Residenti all'Estero) e le informazioni relative alla mancanza di copertura sanitaria garantita per chi transita o soggiorna in Kenya.
A cura del Consolato Onorario d'Italia a Malindi.

I cittadini italiani che trasferiscono la residenza in uno Stato con il quale non è in vigore alcuna convenzione con l’Italia perdono il diritto all’assistenza sanitaria a carico del Servizio Sanitario Nazionale e dovranno quindi provvedere autonomamente, secondo le modalità previste dal Paese di destinazione.
Ai sensi del DM 1 febbraio 1996 ai cittadini con lo stato di emigrato ed ai titolari di pensione corrisposta da enti previdenziali italiani, che rientrino temporaneamente in Italia, sono riconosciute, a titolo gratuito, le prestazioni ospedaliere urgenti e per un periodo massimo di 90 giorni per ogni anno solare, qualora gli stessi non abbiano una copertura assicurativa, pubblica o privata, per le suddette prestazioni sanitarie.
Per ottenere le prestazioni ospedaliere urgenti va sottoscritta una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà in cui si dichiara, oltre al proprio stato di emigrato, che non si è in possesso di una copertura assicurativa pubblica o privata contro le malattie.
 

SI EVIDENZIA INOLTRE CHE ANCHE IL CITTADINO ITALIANO CHE TRANSITA O SOGGIORNA NELLO STATO IN CUI NON E’ IN VIGORE ALCUNA CONVENZIONE (PER TURISMO, LAVORO, O QUANT ALTRO) NON HA NESSUNA COPERTURA SANITARIA GARANTITA NEANCHE DI PRONTO SOCCORSO.

TUTTE LE SPESE MEDICHE SONO A CARICO DEL RICHIEDENTE E NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI PER ESSERE RICOVERATO ANCHE SOLO IN PRONTO SOCCORSO E’ CHIESTO DALLE STRUTTURE SANITARIE UN DEPOSITO IN CONTANTI O CARTA DI CREDITO CHE VA DAI KSH 200.000 FINO AI KSH 300.000

E’ opportuno pertanto munirsi di un’assicurazione o copertura sanitaria locale.

TAGS: Sanità KenyaAssicurazione sanitaria KenyaInfo Kenya

Tre giorni di votazioni serrate, quasi cinquecento segnalazioni per scegliere la spiaggia Top di Watamu, tra le cinque che watamukenya.net ha incluso nelle sue nominations.
Le votazioni attraverso la nostra pagina facebook malindikenya.net, i gruppi dei social forum dove è stato...

CLICCA QUI PER LEGGERE LA CLASSIFICA PROVVISORIA

Un weekend tutto da vivere quello di sabato 22 e domenica 23 ottobre a Watamu.
E' di scena l'edizione 2016 del Watamu Sports Festival a Turtle Bay Beach.
Una due giorni a base di sport, musica con concerti e dj...

LEGGI TUTTO

A Watamu la festa degli innamorati si festeggia sulla spiaggia e sotto le stelle.
Potere degli incantevoli scenari davanti all'Oceano Indiano tra le sinuose baie e la spiaggia bianca e ampia della Jacaranda Bay, tra gli isolotti dell'isola dell'amore e della...

LEGGI TUTTE LE PROPOSTE

Garoda Beach, Jacaranda Bay, Love Islands (Baia dell'Amore), Short Beach, Watamu Bay.
In ordine rigorosamente alfabetico, presentiamo la Top 5 delle spiagge di Watamu.
Starà ai nostri lettori, su facebook o scrivendo a info@watamukenya.net, decretare quale di questi angoli di...

LEGGI LA PRESENTAZIONE ALL'INTERNO E GUARDA LE IMMAGINI!