Libri sul Kenya

LIBRI KENYA

Il forziere di Zanzibar - Aidan Hartley

Fusi Orari Editore

15-01-2013 di redazione

Aidan Hartley è nato in Kenya nel 1965 da genitori inglesi.
Ha studiato in Inghilterra ma ha sempre sentito l'Africa come la sua terra.
Ha vissuto nelle farm materne e a Malindi, prima di intraprendere la carriera di giornalista di guerra e d'avventura.
Ha commentato per l'agenzia Reuters le guerre di Etiopia, Somalia, Ruanda e altri conflitti minori e paradossi maggiori dell'Est Africa.
"The Zanzibar Chest", uscito nel 2003 e tradotto in italiano nel 2009, è il suo primo romanzo ed è il sapiente, evocativo e crudo intreccio di una saga familiare, a partire dai suoi nonni, con la sua gavetta come reporter in Africa.
La trama si snoda attraverso il ritrovamento dei diari del padre, un colonialista buono e mercenario di cui ripercorre l'esistenza scovando particolari nelle stesse città e lande in cui mezzo secolo dopo gli toccherà lavorare.
Nel frattempo la dura realtà di una fetta di continente che gestisce a fatica la sua indipendenza attraverso guerre civili, colpi di stato, corruzione e soprusi, si fa largo insieme alla consapevolezza dello scrittore, io narrante, che ama la professione come l'Africa e ne comprende contemporaneamente splendori e miserie. Un libro sentito ma non pretenzioso, un'opera prima che getta uno sguardo a volte disincantato, a volte cinico sul Novecento dell'Est Africa, con frammenti di una Malindi di tanti anni fa. 

TAGS: Aidan HartleyHartley MalindiIl forziere di ZanzibarLibri Kenya

Questa sera alle 20.30 al Marina Restaurant di Watamu, il viaggiatore, documentarista e scrittore Marco Novati presenta il suo diario di viaggio nell'Est Africa dal titolo "Africa Maisha Marefu" (lunga vita all'Africa), affiancato dall'artista Bice Ferraresi, che ne ha curato la...

Uno spettacolo unico, sicuramente l'ultimo del 2017 a Watamu, e forse senza replica.
L'occasione per ridere di noi italiani con intelligenza e passare una serata inedita e divertente in compagnia di due consumati istrioni, tra monologhi, battute, musica e canzoni.LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Fa tappa (anzi, semitappa) oggi la maratona di Kitesurf di solidarietà "Lamu to Zanzibar Kitesurf expedition", mille chilometri di zigzag tra le onde dell'oceano indiano per raccogliere fondi per progetti di conservazione marina del Kenya e anche scolastici.
I temerari...

LEGGI TUTTO

Più Watamu viene conosciuta a livello internazionale e promossa a livello locale, più ci si rende conto che la "perla dell'Oceano Indiano", come ormai viene chiamata, è una località unica, appartata e sicura che poco ha a che vedere con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindi è una cittadina che si affaccia sulle rive dell’Oceano Indiano, situata a 120 km circa da Mombasa e a poche miglia dalla foce del fiume Sabaki, che nel suo alto corso viene chiamato Galana ed è di fatto il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Marco Cavalli, quarantacinquenne piemontese di Alessandria, è il nuovo Corrispondente Consolare Italiano a Watamu. 
Lo ha reso noto ufficialmente l'Ambasciata d'Italia a Nairobi. 
Facendo riferimento al Consolato Onorario d'Italia a Malindi, Cavalli farà da tramite tra i connazionali di stanza...

LEGGI TUTTO

Viene inaugurata oggi a Watamu la nuova filiale della banca keniana Diamond Trust Bank (DTB).
L'inaugurazione, a cui sono invitati i correntisti di Malindi e anche tutte le altre persone interessate che gravitano attorno alla cittadina, è fissata per questa...

LEGGI TUTTO

Da voci che arrivano dagli ambienti commerciali di Nairobi, la compagnia di supermercati di grande distribuzione nazionale "Tuskys" vorrebbe aprire un terzo supermercato nella Kilifi County, dopo quelli di Kilifi e di Mtwapa.
La decisione sembra caduta su Watamu e...

LEGGI TUTTO

"Fully booked" è la parola di questa fine d'anno, per quanto riguarda Watamu.
Significa "tutto esaurito" ed è quel che stanno registrando gli hotel e i resort della cittadina diventata il punto di riferimento costiero del Kenya.
Le strutture alberghiere...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nell'ambito della presentazione del "Kenya Beach Destination Strategy", il rapporto sul rilancio del turismo commissionato dal Governo del Kenya all'agenzia spagnola THR, ieri a Malindi si è parlato anche della destinazione Watamu.
"Una meta turistica che dovrà essere completamente sganciata...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Galeotta fu una campagna elettorale di qualche mese fa a Watamu, con pranzo al 7 Islands Resort.
Raila Odinga, leader dell'Orange Democratic Movement e dell'opposizione di governo, sfidante per la seconda volta dell'attuale presidente del Kenya Uhuru Kenyatta, è ormai...

LEGGI TUTTO

Da antiche scritture arabe, si sa che la foresta di Arabuko si estendeva da appena fuori Malindi fino quasi a Kilifi ed era popolata da belve feroci, serpenti velenosi (cobra soprattutto) ed elefanti, che spesso arrivavano fino alle spiagge inesplorate...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un nuovo affascinante direttore, Betty Radier, e una nuova strategia di marketing.
Questo il Kenya Tourist Board edizione 2017 ha presentato agli hotelier di Watamu, riuniti ieri mattina al Kobe Suite Resort su iniziativa dell'imprenditore e manager Guido Bertoni.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tra le mille possibilità di godere la Natura che il Kenya, e particolarmente la sua costa, possono vantare, c'è sicuramente il paesaggio marino dominato dalle mangrovie.
Queste piante che affondano le loro radici in terreni che si nutrono di acqua...

LEGGI TUTTO

Migliorano le infrastrutture a Watamu.
E' un processo lento ma che da i suoi frutti, com'è stato precedentemente per l'illuminazione di tutta l'arteria principale e come sarà per il collegamento della strada costiera con Malindi, via Mayungu.
Ora è in...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La notizia del film che Spielberg avrebbe girato a Malindi era un pesce d'Aprile di Malindikenya.net, WAC, Watamukenya.net e Kenyaoggi.
Tutti i siti e pagine social si sono uniti nello scherzo per affermare che Watamu è bellissima e sicura...anche senza...

LEGGI TUTTO