Visti e permessi

TASSE

Tassa per le case vacanze in Kenya: ecco chi deve pagare

Comunicazione ufficiale T.R.A.: 3 mesi di tempo per mettersi in regola

07-04-2017 di redazione

Una comunicazione della Tourism Regulation Authority di Malindi sembra mettere in chiaro le richieste da parte del Governo riguardo alla tassa sulle case da vacanze in Kenya. Dalle spiegazioni contenute nella lettera, che porta la data di ieri e che è possibile scaricare dal nostro sito, si desume che tutti i proprietari di case, ville e appartamenti, debbano pagare la famosa tassa di Kshs. 27.000 all'anno, anche chi ospita gratis amici e parenti perché toglierebbero lavoro ad hotel, resort e guest house.
Un capitolo anche per i condomini e i residence: secondo questa comunicazione dovranno pagare la tassa più volte, per ogni cottage o appartamento posseduto e non più una sola per ogni società di gestione.
L'ufficio T.R.A. di Malindi chiede a tutti i proprietari di mettersi in regola entro tre mesi da questa comunicazione, per non incorrere in sanzioni pecuniarie che possono arrivare a Kshs. 100.000 e/o un anno di reclusione.
Il Consolato Onorario d'Italia a Malindi invita a munirsi di questo documento e consultare un avvocato o un commercialista, per capire effettivamente quale deve essere l'interpretazione del regolamento segnalato da questa nuova comunicazione.
ECCO I DOCUMENTI DA LEGGERE, SCARICARE O STAMPARE

http://www.malindikenya.net/images/uploads/files/T_R_A_%20Houses%20Tax%201.pdf

http://www.malindikenya.net/images/uploads/files/T_R_A_%20Houses%20Tax%202.pdf

http://www.malindikenya.net/images/uploads/files/T_R_A_%20Houses%20Tax%203.pdf

TAGS: Holiday House KenyaHouse Tax KenyaTasse casa KenyaTasse Kenya

Metti una splendida struttura che sembra una torre disegnata da Gaudì in mezzo alla foresta ancora vergine di Watamu, ad un centinaio di metri dall'oceano e dalla lunghissima bianca spiaggia tra Turtle Bay e Garoda. 
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Inizia nel migliore dei modi la stagione estiva del Lily Palm Resort di Watamu.
Nei giorni scorsi il rinnovato hotel che si affaccia su una delle più scenografiche baie della località turistica keniana, ha celebrato un matrimonio di una coppia...

LEGGI TUTTO E GUARDA LA GALLERY FOTOGRAFICA

Watamu e il suo indotto turistico escono rafforzati dalla recente fiera del settore a Nairobi.
Il "Magical Kenya Travel Expo" ha visto centinaia di operatori turistici e "buyer" di tutto il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il safari è un'emozione unica, imperdibile per chi frequenta il Kenya.
Non solo per chi si approccia per la prima volta a questa terra meravigliosa e cova il sogno di assistere alla bellezza della natura selvaggia e alla vita di...

A Watamu la stagione non finisce mai.
Complice la grande richiesta di strutture, a partire dal prossimo ponte del 1 maggio, e il bel tempo che alla fine non "stacca" mai dalla costa, il locale più in sulla...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Arriva da Watamu la storia della tartaruga Sasha (così è stata ribattezzata dai suoi salvatori) che non ha voluto tornare a nuotare nel suo mare, l'Oceano Indiano, perché ancora non era guarita del tutto.
La vicenda è stata raccontata dal...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le serate live del Come Back Club di Watamu si impreziosiscono con un concerto davvero straordinario, questo venerdì.
Sul palco del locale di Watamu...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A Watamu c’è chi la conosce come “Mama Zawadi” e chi come la Signora dei Legni del Mare.
Qua li chiamano “driftwood”, tronchi  portati, levigati o scolpiti dalla corrente dell’Oceano Indiano.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non occorre attendere le vacanze di Natale per vedere animarsi Watamu.
Presto arriveranno gli habitué italiani che, crisi timori o referendum a parte, non hanno intenzione di perdersi il clima, la tranquillità e la natura della costa keniota nemmeno quest'anno.LEGGI TUTTO

Il mio Mal d'Africa ha un nome, Watamu.
Conosco poco del Continente Nero, ho visitato il parco nazionale dello Tsavo e la riserva dell'Amboseli, ho visto le cascate Vittoria in Zambia e ho fatto volontariato per due settimane in Uganda.LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

Con l'inizio di agosto si movimenta la stagione di Watamu ed entrano nel vivo le serate di Papa Remo Beach. 
Sempre più divertenti e frequentati i mercoledì e i giovedì sera dell'esclusivo locale e ritrovo davanti alla baia dell'amore di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una grande giornata per dimostrare che tutti a Watamu tengono all'ambiente e alla pulizia della propria bianchissima e bellissima spiaggia.
Dalla Jacaranda Bay (con l'omonimo resort in testa tra i partecipanti alla giornata) al Temple Point, tutta la costa della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche a marzo inoltrato, sul finire dell'estate africana, Watamu continua ad attrarre turisti e ad incantare personaggi famosi.
Nella domenica del Paparemo Beach, un vero classico delle splendide giornate di sole su una delle spiagge di culto della villeggiatura nella...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Galeotta fu una campagna elettorale di qualche mese fa a Watamu, con pranzo al 7 Islands Resort.
Raila Odinga, leader dell'Orange Democratic Movement e dell'opposizione di governo, sfidante per la seconda volta dell'attuale presidente del Kenya Uhuru Kenyatta, è ormai...

LEGGI TUTTO

Le mangrovie di Watamu sono un paradiso naturale che attira ogni anno migliaia di turisti, ambientalisti e viaggiatori amanti della natura e delle meraviglie acquatiche. Costituiscono un paesaggio naturale unico e fantastico, con un suo microclima ed un ecosistema che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un incendio ha semidistrutto ieri il God Our Father Center For Needy Children, una delle più importanti organizzazioni di accoglienza di bambini della zona di Watamu, a Timboni, sostenuta anche da molti italiani.
Per fortuna non si segnalano danni ai bambini...

LEGGI TUTTO