Ultime Notizie

PRODOTTI DEL TERRITORIO

Kombucha, l'antica bevanda dagli effetti benefici

Alleato per rafforzare il sistema immunitario

21-10-2020 di redazione

Al di là delle origini incerte di questa bevanda, un fatto è certo: da sempre il kombucha viene considerato un elisir di lunga vita.
Una delle tante storie racconta che un medico coreano di nome Kombu utilizzó nel 415 d.C. questo portentoso infuso per curare problemi digestivi all’Imperatore giapponese, da qui l'origine etimologica.
Le sue qualitá benefiche e disintossicanti sono dei dogmi della medicina tradizionale cinese che parla giá di un primo utilizzo nel 2000 a.C.
Si tratta di una bevanda fermentata a base di tè o altri infusi, un alimento probiotico, come vengono considerati tutti i fermentati, ovvero in grado di arricchire la nostra flora intestinale e la sua comunità di microbi.
Per molti è considerata la panacea di tutti i mali, dall’asma alla pressione alta ma, tralasciando miti e dicerie popolari, il pricipale beneficio accertato della bevanda è quello di contribuire al funzionamento della flora intestinale, oltre ad essere una risorsa naturale di energia e ricco di vitamina B,C e antiossidanti.Ottimo alleato nella depurazione di fegato e sangue e ideale per rafforzare il sistema immunitario.
Il Kombucha si ottiene dalla simbiosi tra micro organismi, acido acetico e lievito che permette l’avvio di un processo di fermentazione durante il quale si dá vita alla massa gelatinosa detta SCOBY ( Symbiotic Colony of Bacteria and Yeas ). Questa potrá essere poi utilizzata per un’altra preparazione, un po’ come avviene con il lievito madre.
La realizzazione di questa bevanda, al gusto leggermente acidula e frizzante, avviene quindi miscelando tè verde o tè nero zuccherato con lo scoby, attendendo circa due settimane.
Oltre ad essere diffuso ormai in tutto il mondo, oggi è facile trovare e acquistare online il kit per poterlo preparare a casa.
Ci sono oramai numerosi locali e "marchi" che offrono e consigliano diverse linee di kombucha con gusti esotici e originali che cercano di avvicinare tutti i palati, ad esempio allo zenzero o ai lamponi e altri frutti.
Anche a Malindi, nel quartiere di Shella a pochi metri dalla Vecchia Corte c’e un posto dove spoter gustare questa deliziosa bevada naturale dalle proprietá benefiche sorprendenti.

TAGS: kombucha kenyabevanda naturaleproprieta kombucha

La noce di cocco è il frutto della palma da cocco,nome scientifico Cocos nucifera, una pianta appartenente alla famiglia delle Arecaceae e originaria dell’Indonesia ma grazie alla capacità delle noci di cocco di galleggiare sull'acqua marina e di germogliare dopo addirittura 110 giorni di immersione ....

LEGGI TUTTO

PRODOTTI DEL TERRITORIO

Cocco. L'essenza dell'Africa.

Acqua, olio, latte e polpa

di redazione

La noce di cocco è il frutto della palma di cocco,nome scientifico Cocos nucifera, una pianta appartenente alla famiglia delle Arecaceae e originaria dell’Indonesia ma grazie alla capacità delle noci di cocco di galleggiare sull'acqua marina e di mantenere la capacità di germogliare dopo addirittur

LEGGI TUTTO

Il tè è una delle bevande piu diffuse al mondo e anche in Kenya, che è ...

LEGGI TUTTO

L'elefante, oltre che una specie da proteggere per le preziose zanne, può rivelarsi sempre più un amico dell'uomo e della Natura.
Sicuramente il più grosso, ma anche il più utile nelle cose che non ti aspetteresti. Uno studio dell'americana Lifesaving ha rilevato...

LEGGI TUTTO

Una preparazione "made in Watamu" per mantenere la pelle giovane e rilassata.
La speciale maschera facciale è stata creata da Lara Abagni, di Lakshmi Spa a Watamu, con tre ingredienti naturali di cui il Kenya abbonda.
Il frutto della Papaya,...

LEGGI TUTTO

Le mangrovie di Watamu sono un paradiso naturale che attira ogni anno migliaia di turisti, ambientalisti e viaggiatori amanti della natura e delle meraviglie acquatiche. Costituiscono un paesaggio naturale unico e fantastico, con un suo microclima ed un ecosistema che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sulla costa del Kenya sono presenti tantissimi alberi di Baobab (adansonia digitata) e in tanti, oltre...

LEGGI L'ARTICOLO

Potete trovarla nei mercati locali, o vederla piegare i rami della pianta su cui matura, l'Annona muricata.
Potrà sembrarvi ostica con i suoi aculei ed enorme (un singolo frutto può raggiungere 2 kg di peso), ma non solo è commestibile,...

LEGGI TUTTO

Ricco di proprietà, lo Zenzero (Zingiber officinale Roscoe), conosciuto anche con il nome inglese Ginger, è una pianta erbacea perenne, alta circa 90cm e appartenente alla famiglia delle Zingiberacee...

LEGGI TUTTO

Da qualche giorno, il Buffalo Camp, lodge appena fuori dal Parco Nazionale dello Tsavo Est, ha un nuovo proprietario.
L'Osteria Group di Maurizio Corti si è aggiudicato l'asta che assegnava la concessione del Governo per gestire e organizzare il campo...

LEGGI TUTTO

E’ una delle bevande più detox che si possano assaggiare sulla costa keniana, e particolarmente a Malindi e Lamu, in alcuni baretti swahili che propongono succhi freschi (l’imperdibile tamarindo, il classico passion e tanti altri). Stiamo parlando di succo di...

LEGGI TUTTO

Watamu si prepara ad esplodere gli ultimi fuochi d'artificio di un'ottima stagione.
Con la Pasqua "bassa", la prossima settimana, hotel e attività della cittadina costiera più appetita dal turismo nazionale ed internazionale, segnano le ultime...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' un rituale che si ripete ormai da troppo tempo, ma non sono servite nemmeno le schermaglie elettorali a colpi di colpe per fermarlo.
Come quasi ogni mese (unico stop, per fortuna, durante il periodo delle feste) manca l'acqua nella...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Proseguiamo la nostra visita alle realtà solidali italiane nella zona di Watamu, con un piccolo ma significativo progetto andato a segno a Timboni.
Si tratta della nursery costruita dall'associazione "My name is help" di Bergamo.
La S.P.& K. nursery school...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' stato inaugurato ufficialmente nei giorni scorsi, con una bella festa serale che ne ha esaltato la bellezza sotto le stelle e un'illuminazione impeccabile, il Kobe Suite Resort, in località Garoda a Watamu.
Davanti all'omonima spiaggia, considerata da riviste ed...

LEGGI TUTTO

Come ogni anno accade tra i mesi di Luglio e Agosto, a Watamu sono state avvistate le prime balene che migrano in questa stagione dal Madagascar, attraverso le coste del Mozambico e della Tanzania, verso est.
Uno spettacolo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO