Ultime Notizie

OPINIONI

Le prime grandi piogge

Gli italiani in Kenya raccontati da un connazionale

10-04-2021 di redazione

Non credo che i kenioti conoscano la filastrocca che mia nonna mi cantava da bambino: "piove, piove, la gatta non si muove, si accende la candela, si dice buona sera..." anche perché qui le candele costano e si consumano in fretta, meglio il lanternino a cherosene (sperando che arrivi presto qualche ecocombustibile, e non vada soltanto ai ricchi d'Occidente).
Ma soprattutto, chi ci fa caso qui se la gatta non si muove?
Sai quante cose e persone in Africa sono immobili? 
Sicuramente farebbe più effetto tradurre la canzone di Jovanotti, che suona anch'essa come una filastrocca: "Piove, senti come piove, madonna come piove, senti come viene giù".
Già, perché le prime grandi piogge di questi tempi arrivano come se il buon Dio avesse rovesciato tutti i catini della sua lavanderia celeste.
Malindi si trasforma in una piccola Finlandia di pozzanghere, utili a verificare la tenuta dello sterzo della propria automobile, impegnata in gimcane per evitarle. A piedi, invece, bisogna cercare di evitare gli spruzzi dei matatu che passano a centoventi all'ora in pieno centro abitato.
Quest'anno, però, c'è una grande novità: nelle strade interne della cittadina, quelle non asfaltate che solitamente si riempiono di laghi e fiumi a volte non guadabili, sono apparsi mucchi di terra e pietre, cumuli al bordo della via pronti per essere utilizzati per coprire le grandi pozze.
Col risultato che rimangono come rocce marine, leggermente sommerse e quando uno ci passa con la macchina, incoccia nel pietrone che gli distrugge la coppa dell'olio. Inconvenienti d'Africa, si dirà...sono curioso di vedere quest'anno come si presenterà il roundabout, la famosa rotonda d'ingresso a Malindi, dopo due o tre giorni ininterrotti di pioggia. L'anno scorso i tuk-tuk sembravano gondolette e alcuni conducenti islamici vestivano la tipica maglietta a righe orizzontali. Ho sentito anche volare dei "mona, to g'ho dito ciò", che non mi pare swahili. 
Per il resto, sia bene inteso, io amo la stagione delle piogge, adoro il profumo delle piante che ricevono la loro linfa vitale, la statuarietà delle cose (e forse anche dei gatti, chissà) e la quotidianità delle persone che si fa ancora più tranquilla e incurante di dove stia andando il mondo.
Ecco allora la mia filastrocca: "Piove, i governi si assomigliano un po' tutti, il mondo va in rovina e io vado a farmi una tusker lager a Majengo".
Non è in rima e non suona molto musicale, ma è l'unica cosa che mi viene da cantare...e da fare!

TAGS: piogge kenyapioggia malindipioggia watamu

Il fenomeno delle piccole piogge in Kenya da sempre si riferisce a questo periodo (fine ottobre, primi di novembre).
Avviene solitamente in coincidenza con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ultima settimana di dolcezza a Watamu.
Lo slogan potrebbe andare bene anche per una...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Gli indigeni lo chiamano "Nyari", una parola giriama che significa "il luogo delle erosioni spontanee".
Il villaggio di Marafa si trova nel distretto di Magarini, a soli quaranta chilometri da Malindi, a meno di un'ora di macchina, per lo più su...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Avete mai provato la sensazione di sentirvi in pace con il mondo e con voi stessi?

Vi siete mai chiesti perché siete così felici di aprire gli occhi alla mattina e di chiuderli con il buio, anche in mancanza di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La bella stagione di Watamu non finisce mai, almeno per alcuni resort e anche per parecchi turisti che...

LEGGI L'ARTICOLO

La siccità sta attanagliando l'immediato entroterra della Kilifi County e anche in alcune zone marittime la situazione non è buona, aspettando come una manna le piccole piogge di novembre.
Così il Jacaranda Beach Resort, tramite la Associazione Jacaranda Upendo Onlus,...

LEGGI TUTTO

C'è una storia antica, a duecento metri dall'alto ponte sul creek di Kilifi, lungo l'autostrada Mombasa-Malindi, sulla riva meridionale, proprio dove si trova il vecchio imbarcadero dei traghetti. 
In cima alla collina si può....

LEGGI L'ARTICOLO

In controtendenza con molti resort e villaggi turistici che hanno chiuso i battenti, specialmente per la mancanza di charter e voli continuativi, ma anche per ristrutturazioni e manutenzione stagionale, il 7 Islands Resort di Watamu rimarrà aperto nella bassa stagione.LEGGI TUTTO

L'annuncio è di quelli che mettono la voglia di acquistare un biglietto e prenotare una vacanza a Watamu.
Anche se si tratta della stagione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le mutazioni climatiche globali, che riguardano in parte anche il Kenya, hanno effetti, sia positivi che negativi, sulla fertile terra dell’equatore africano.
Uno di questi, dato dal sempre più stretto collegamento temporale e climatico tra le grandi piogge, tra maggio...

LEGGI L'ARTICOLO

Nonostante la pessima idea dei voli charter di anticipare la chiusura della stagione turistica italiana al 31 marzo, la Pasqua a Watamu si prevede felice, rispetto agli scorsi anni.
Sono in arrivo infatti, stando alle prenotazioni, parecchi turisti da Nairobi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Watamu si prepara ad esplodere gli ultimi fuochi d'artificio di un'ottima stagione.
Con la Pasqua "bassa", la prossima settimana, hotel e attività della cittadina costiera più appetita dal turismo nazionale ed internazionale, segnano le ultime...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Marco Cavalli, quarantacinquenne piemontese di Alessandria, è il nuovo Corrispondente Consolare Italiano a Watamu. 
Lo ha reso noto ufficialmente l'Ambasciata d'Italia a Nairobi. 
Facendo riferimento al Consolato Onorario d'Italia a Malindi, Cavalli farà da tramite tra i connazionali di stanza...

LEGGI TUTTO

Non sempre le cattive notizie ne portano altrettante, a volte piove sull'asciutto e non sul bagnato.
L'inevitabile ...

LEGGI L'ARTICOLO

Jacaranda Beach Resort da un po' di tempo a questa parte a Watamu non è solo sinonimo di turismo e di accoglienza, con la bellezza del suo mare e la qualità dei suoi servizi, ma soprattutto per la popolazione locale...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Viene inaugurata oggi a Watamu la nuova filiale della banca keniana Diamond Trust Bank (DTB).
L'inaugurazione, a cui sono invitati i correntisti di Malindi e anche tutte le altre persone interessate che gravitano attorno alla cittadina, è fissata per questa...

LEGGI TUTTO