Mal d'Africa

MAL D'AFRICA

Finalmente a casa!

"amo follemente tutta la gente meravigliosa che mi ha accolta come una figlia..."

12-01-2011 di Giorgia Ferrero

E' arrivato all'improvviso,inaspettato,ma quando le porte dell'aereo si sono aperte sulla pista del “Moi” per la prima volta mi sono sentita leggera e strana.
L'aria era umida e "puzzava" di un qualcosa che sarebbe rimasto per sempre nelle mie narici anche nelle tristi giornate italiane. 
Quell'odore che mi fa dire ogni volta che torno in Kenya "FINALMENTE SONO A CASA!!!"
Mi sembrava di "vedere" per la prima volta,come un bambino incredulo davanti ai suoi regali di Natale. 
I colori,i suoni,il caos totale,il caldo,tutto si stava insinuando subdolo sotto ogni centimetro della mia pelle,senza che me ne accorgessi. 
Ma quando la terra rossa di Tsavo ha impregnato i miei vestiti leggeri ho sentito le lacrime scorrere a fiumi,ci sarebbe mai stato qualcosa di più bello? 
NO,MAI.
Amo le maree,amo i baobab,amo follemente tutta la gente meravigliosa che mi ha accolta come una figlia,una sorella,una madre. 
Amo andare a Voi per vedere gli elefanti abbeverarsi alle pozze,amo sentire di notte il ruggito dei leoni in caccia e amo immensamente tutti quei bambini, ai quali vorrei dare sempre di più di quello che riesco ogni volta che vado a trovarli all'orfanotrofio.
Spero solo che l'unico mio desiderio si possa avverare presto,trasferirmi in Kenya a curare il cuore e l'anima,feriti da una vita in corsa.

FOTO GALLERY
TAGS: Giorgia FerreroBaobab MalindiMaree Malindi

Anche a marzo inoltrato, sul finire dell'estate africana, Watamu continua ad attrarre turisti e ad incantare personaggi famosi.
Nella domenica del Paparemo Beach, un vero classico delle splendide giornate di sole su una delle spiagge di culto della villeggiatura nella...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Marco Cavalli, quarantacinquenne piemontese di Alessandria, è il nuovo Corrispondente Consolare Italiano a Watamu. 
Lo ha reso noto ufficialmente l'Ambasciata d'Italia a Nairobi. 
Facendo riferimento al Consolato Onorario d'Italia a Malindi, Cavalli farà da tramite tra i connazionali di stanza...

LEGGI TUTTO

Aveva quasi 35 anni, il grande scrittore americano Ernest Hemingway, quando vide per la prima volta il Kenya.
Lui, grande viveur e appassionato di emozioni forti, cacciatore di donne e di animali, si era da poco tempo appassionato di pesca...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Viene inaugurata oggi a Watamu la nuova filiale della banca keniana Diamond Trust Bank (DTB).
L'inaugurazione, a cui sono invitati i correntisti di Malindi e anche tutte le altre persone interessate che gravitano attorno alla cittadina, è fissata per questa...

LEGGI TUTTO

Da voci che arrivano dagli ambienti commerciali di Nairobi, la compagnia di supermercati di grande distribuzione nazionale "Tuskys" vorrebbe aprire un terzo supermercato nella Kilifi County, dopo quelli di Kilifi e di Mtwapa.
La decisione sembra caduta su Watamu e...

LEGGI TUTTO

Gede si trova tra Malindi e Kilifi, nella regione costiera del Kenya, 94 km a nord della città di Mombasa.
Le sue rovine raccontano di un’insediamento storico, uno dei più antichi di tutta l’area costiera dell’Est Africa di cui sia...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

"Fully booked" è la parola di questa fine d'anno, per quanto riguarda Watamu.
Significa "tutto esaurito" ed è quel che stanno registrando gli hotel e i resort della cittadina diventata il punto di riferimento costiero del Kenya.
Le strutture alberghiere...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nell'ambito della presentazione del "Kenya Beach Destination Strategy", il rapporto sul rilancio del turismo commissionato dal Governo del Kenya all'agenzia spagnola THR, ieri a Malindi si è parlato anche della destinazione Watamu.
"Una meta turistica che dovrà essere completamente sganciata...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La barriera corallina è una delle attrazioni di Watamu e dell'Oceano Indiano keniano.
Al largo della località turistica la prima barriera è presente dall'imbocco del Mida Creek fino a Malindi, senza interruzioni e ha permesso nel corso del tempo e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Galeotta fu una campagna elettorale di qualche mese fa a Watamu, con pranzo al 7 Islands Resort.
Raila Odinga, leader dell'Orange Democratic Movement e dell'opposizione di governo, sfidante per la seconda volta dell'attuale presidente del Kenya Uhuru Kenyatta, è ormai...

LEGGI TUTTO

Da antiche scritture arabe, si sa che la foresta di Arabuko si estendeva da appena fuori Malindi fino quasi a Kilifi ed era popolata da belve feroci, serpenti velenosi (cobra soprattutto) ed elefanti, che spesso arrivavano fino alle spiagge inesplorate...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Avete mai provato la sensazione di sentirvi in pace con il mondo e con voi stessi?

Vi siete mai chiesti perché siete così felici di aprire gli occhi alla mattina e di chiuderli con il buio, anche in mancanza di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un nuovo affascinante direttore, Betty Radier, e una nuova strategia di marketing.
Questo il Kenya Tourist Board edizione 2017 ha presentato agli hotelier di Watamu, riuniti ieri mattina al Kobe Suite Resort su iniziativa dell'imprenditore e manager Guido Bertoni.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tra le mille possibilità di godere la Natura che il Kenya, e particolarmente la sua costa, possono vantare, c'è sicuramente il paesaggio marino dominato dalle mangrovie.
Queste piante che affondano le loro radici in terreni che si nutrono di acqua...

LEGGI TUTTO

Migliorano le infrastrutture a Watamu.
E' un processo lento ma che da i suoi frutti, com'è stato precedentemente per l'illuminazione di tutta l'arteria principale e come sarà per il collegamento della strada costiera con Malindi, via Mayungu.
Ora è in...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindi è una cittadina che si affaccia sulle rive dell’Oceano Indiano, situata a 120 km circa da Mombasa e a poche miglia dalla foce del fiume Sabaki, che nel suo alto corso viene chiamato Galana ed è di fatto il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO