Visti e permessi

INFO KENYA

Tutti i salari minimi per dipendenti di Malindi e dintorni

In attesa dell'aumento promesso dal Governo, ecco gli attuali stipendi minimi

02-05-2017 di redazione

Dopo la promessa del Presidente Kenyatta di aumentare i salari minimi dei dipendenti keniani del 18% e il rilancio dei sindacati che vorrebbero un aumento del 22% (probabile si possa trovare l'intesa intorno al 20), alcuni lettori ci hanno chiesto di pubblicare gli attuali salari minimi che bisogna rispettare.
I salari minimi in Kenya variano da area ad area (geografica): più alti nelle maggiori città (Nairobi, Mombasa, Kisumu), medi in alcune contee della Rift Valley e più basse in tutte le altre zone, comprese Malindi e la Contea di Kilifi.
Ecco tutti i salari minimi allo stato attuale dei regolamenti, secondo l'atto dell'Ufficio del Lavoro datato 26 giugno 2015.
 

Dipendente senza qualifica: KES 5436.90 al mese o KES 228.30 al giorno
Giardiniere, cleaner, askari quotidiano e altri lavoratori generici: KES 10107.20 al mese o 484.20 al giorno
Magazziniere o guardiano di mandrie o shamba: KES 6278.80 al mese o 265.90 al giorno
Askari notturno: KES 11330.40 al mese o 546.50 al giorno
Houseboy o cuoco: KES 6278.50 al mese o 236.30 al giorno
Operaio specializzato: KES 6439.50 al mese o 270.00 al giorno
Autista: KES 7966 al mese o 337.70 al giorno
Macchinista, sarto, calzolaio, panettiere: 9364.70 al mese o 452.30 al giorno
Macchinista professionale e operaio specializzato: KES 13646.40 al mese o 655.00 al giorno
Receptionist, segretari, storekeeper: KES 15425.50 al mese o 745.50 al giorno
Contabili: KES 23262.10 al mese o 1119.80 al giorno
Artigiani: da un minimo di KES 17090 a 22.262.10 al mese o da 823.10 a 1119.40 al giorno

 A tutti questi salari, per i lavoratori stipendiati mensilmente, bisognerà aggiungere la House Allowance (indennità di trasferta) che si aggira sui KES 1000 al mese.
 

Potete scaricare qui l'atto originale.
http://www.malindikenya.net/images/uploads/files/Labour%20Office%20Minimum%20Wage.pdf

TAGS: Salari KenyaStipendi KenyaDipendenti KenyaMalindi lavoro

Jacaranda Beach Resort da un po' di tempo a questa parte a Watamu non è solo sinonimo di turismo e di accoglienza, con la bellezza del suo mare e la qualità dei suoi servizi, ma soprattutto per la popolazione locale...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Un nuovo affascinante direttore, Betty Radier, e una nuova strategia di marketing.
Questo il Kenya Tourist Board edizione 2017 ha presentato agli hotelier di Watamu, riuniti ieri mattina al Kobe Suite Resort su iniziativa dell'imprenditore e manager Guido Bertoni.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Ministro del Turismo della Contea di Kilifi Nahida Mohamed ha annunciato di voler costruire un mercatino turistico, ovvero un "curio market" a Watamu.
Nella recente finanziaria...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un'iniziativa ormai periodica che coinvolge i residenti di Watamu, organizzata dal Kenya Wildlife Service in collaborazione con le principali associazioni che si occupano di...
  

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Uno spettacolo unico, sicuramente l'ultimo del 2017 a Watamu, e forse senza replica.
L'occasione per ridere di noi italiani con intelligenza e passare una serata inedita e divertente in compagnia di due consumati istrioni, tra monologhi, battute, musica e canzoni.LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Decine di operai al lavoro in questi giorni sul tratto di strada tra Gede e Watamu per scavi e posa delle fibre ottiche per conto di una società keniana istradata dai cinesi.
Motivo dei nuovi collegamenti, la posa delle fibre...

LEGGI TUTTO

Una grande festa per salutare Madam Martha Karo, la storica direttrice della Gede Special School che va in pensione, dopo dodici anni di lavoro e cieca dedizione per la nota scuola per disabili di varia natura tra Malindi e Watamu.
Un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Anche Watamukenya.net si è rifatto il trucco.
E non solo!
Il portale di Watamu ora diventa dinamico, si potrà leggere più facilmente su ogni supporto mobile, avrà le notizie linkabili singolarmente e darà più spazio alla promozione turistica.
Recentemente il...

LEGGI TUTTO

Dopo le fiamme di ieri al Mapango di Watamu, il locale sul mare del Lily Palm resort, di cui abbiamo riferito in diretta sul portale malindikenya.net,
il Lily Palm è sempre aperto e già al lavoro per ricostruire tutto nel...

LEGGI TUTTO

Marco Cavalli, quarantacinquenne piemontese di Alessandria, è il nuovo Corrispondente Consolare Italiano a Watamu. 
Lo ha reso noto ufficialmente l'Ambasciata d'Italia a Nairobi. 
Facendo riferimento al Consolato Onorario d'Italia a Malindi, Cavalli farà da tramite tra i connazionali di stanza...

LEGGI TUTTO

Una grande soddisfazione per il lavoro che da anni la Watamu Marine Association porta avanti per la tutela dell'ambiente marino nella nostra splendida località turistica.
In ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ci sono almeno due modi di fare il lavoro di agente di viaggio: uno è quello, serio e professionale intendiamoci, di indicare a secondo delle richieste la meta di una vacanza, mostrando brochure e cercando strutture, offerte speciali, rapporti qualità-prezzo....

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ogni anno è una festa per i bambini di Watamu, ma dietro c'è il gran lavoro della Onlus italiana "Mai Più Violenza Infinita" e dell'organizzatrice Virginia Ceravolo che rende la vita migliore a tanti piccoli scolari della cittadina, con l'aiuto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Viene inaugurata oggi a Watamu la nuova filiale della banca keniana Diamond Trust Bank (DTB).
L'inaugurazione, a cui sono invitati i correntisti di Malindi e anche tutte le altre persone interessate che gravitano attorno alla cittadina, è fissata per questa...

LEGGI TUTTO

Da voci che arrivano dagli ambienti commerciali di Nairobi, la compagnia di supermercati di grande distribuzione nazionale "Tuskys" vorrebbe aprire un terzo supermercato nella Kilifi County, dopo quelli di Kilifi e di Mtwapa.
La decisione sembra caduta su Watamu e...

LEGGI TUTTO

"Fully booked" è la parola di questa fine d'anno, per quanto riguarda Watamu.
Significa "tutto esaurito" ed è quel che stanno registrando gli hotel e i resort della cittadina diventata il punto di riferimento costiero del Kenya.
Le strutture alberghiere...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO