Il Kenya in tavola

RICETTE

Ugali

Polenta di farina di mais con carne, pesce o verdure

01-01-2016 di redazione

L'ugali, composto da posho o sima, ovvero farina di mais e da un contorno che può essere di carne, pesce o verdura, è il piatto unico tipico del Kenya e specialmente della costa.
La farina viene bollita come la nostra polenta, ma in tempi più brevi per non consumare carbone o gas e riempire più facilmente lo stomaco.

Ingredienti per 6 persone:
4 tazze da the di farina di mais
5 tazze da the d’acqua
1 cucchiaino di burro o margarina
una presa di sale

Preparazione: Far bollire l’acqua a fuoco lento e aggiungere burro e sale. Aggiungere la farina di mais mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi. La farina deve cuocere fino al completo assorbimento dell’acqua. Coprire il tutto e cuocere a fiamma bassissima per cinque minuti. Controllare la consistenza della polenta e, se completamente solida, rovesciarla in un vassoio. Coprirla con un panno umido e servire tiepida.

CON MCHICHA o SUKUMA WIKI (varietà di erbe simili agli spinaci)
Ingredienti per 6 persone:
750 grammi di spinaci
4 pomodori maturi
Mezza cipolla
Uno spicchio d’aglio
Mezzo peperoncino verde
Tre cucchiai di olio di girasole
Una presa di sale

Tagliare le foglie delle verdure a listarelle sottili dopo averle lavate per bene, in un tegame largo e capiente far scaldare l’olio e aggiungervi l’aglio e la cipolla precedentemente tritati. Dopo un minuto aggiungere i pomodori tagliati a cubetti e soffriggere il tutto a fuoco medio per tre minuti. Poi buttare gli spinaci nel tegame, rimestare, coprire e lasciar friggere per dieci minuti d’orologio, rimestando di tanto in tanto. La condensa formata dalla copertura del tegame viene generalmente utilizzata come sugo aggiuntivo. 

CON SAMAKI (Pesce)

Il sugo può essere preparato alla swahili, un normale soffritto di cipolla per il sugo, con aggiunta di un pizzico di curry e del latte di cocco a mantecare, con il pesce a dadini (samaki wa kupaka) oppure servito con pesci di piccola taglia (tafi, piccoli branzini locali) alla griglia e kachumbari (insalata, vedi più avanti). 

CON NGOMBE (Carne di bue)

Solitamente l'accompagnamento di carne avviene in brodo, con carne e osso (karanga) e patate, oppure in spezzatino con un sugo di pomodoro ristretto.

TAGS: UgaliPiatti KenyaRicette Kenya

Un nuovo, graziosissimo "chiringuito" si affaccia nell'accattivante scenario dei punti di ritrovo sulla spiaggia di Watamu.
Nella baia di Fortamu, di fronte all'isola dell'amore e a pochi metri da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Con gli aperitivi di Mirko al tramonto, inizia la consueta due giorni di festa al Papa Remo Beach di Watamu.
Lo splendido locale piéd-dans-l'eau davanti alle sette isole dell'amore e ad una delle più belle baie della costa africana, diventa...

LEGGI TUTTO

Una risposta convinta, importante che ribadisce l'unità d'intenti delle comunità straniere di Watamu per garantire la sicurezza della località turistica, di chi la frequenta e di chi ci vive. 
La cena della "Watamu Against Crime" venerdì scorso all'Ocean Sports ha...

LEGGI TUTTO

Le serate di Paparemo sono sempre più stuzzicanti: si parte stasera con il consueto gran buffet con l'ampia scelta di portate. 
Lo splendido locale piéd-dans-l'eau davanti alle sette isole dell'amore e ad una delle più belle baie della costa africana,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Inizia nel migliore dei modi la stagione estiva del Lily Palm Resort di Watamu.
Nei giorni scorsi il rinnovato hotel che si affaccia su una delle più scenografiche baie della località turistica keniana, ha celebrato un matrimonio di una coppia...

LEGGI TUTTO E GUARDA LA GALLERY FOTOGRAFICA

Con l'inizio di agosto si movimenta la stagione di Watamu ed entrano nel vivo le serate di Papa Remo Beach. 
Sempre più divertenti e frequentati i mercoledì e i giovedì sera dell'esclusivo locale e ritrovo davanti alla baia dell'amore di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Se il Come Back Club è l'indiscusso punto di ritrovo di ogni sera a Watamu, con il suo bar sempre affollato e pieno di allegria, con l'ospitalità del suo "deus ex machina" Mario Ciampi e quel misto di Africa ed...

LEGGI TUTTO

L'associazione WAC (Watamu Against Crime) organizza una cena per la raccolta fondi per venerdì 19 agosto presso l’Ocean Sports.
Il gruppo autocostituito di residenti e imprenditori che coadiuvano e sorvegliano sulla sicurezza a Watamu, attende tutti per una causa importante:LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Uno degli artisti pop keniani del momento sarà eccezionalmente in concerto sabato sera, 17 febbraio al Papa Remo Beach di Watamu.
Il rapper di Mombasa Otile Brown, ormai una star in tutto l'Est Africa, si esibirà nell'ambito...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Proseguiamo la nostra visita alle realtà solidali italiane nella zona di Watamu, con un piccolo ma significativo progetto andato a segno a Timboni.
Si tratta della nursery costruita dall'associazione "My name is help" di Bergamo.
La S.P.& K. nursery school...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un paradiso esclusivo completamente rinnovato.
Un ristorante gourmet con chef italiano specializzato in cucina creativa e fusion, in una cornice unica a picco sul mare, all'imbocco del Mida Creek di Watamu.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un mestierante giramondo per rilanciare il Mapango di Watamu.
Daniele Giovanni Vivian, per tutti da sempre Jimmy, dopo anni di "movida" tra Milano e il Lago di Garda, vita notturna e discoteche, ha scelto il paradiso di Watamu e la...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

“Intrecciare il rapporto personale con quello professionale non è facile, ma in un luogo d’incanto come Watamu tutto diventa più agevole”.
Questo è il pensiero comune di Federico e Viola, compagni nella vita e anima del  “Kobe Suite Resort”.
 

LEGGI TUTTA LA STORIA