Ultime Notizie

RICETTE

Pesce al mango, delicatezza di mare esotica del Kenya

Sulla costa keniana si usa lo snapper, ma anche altri pesci medio-piccoli

12-06-2020 di redazione

In alcuni ristoranti swahili la salsa di mango per accompagnare il pesce alla griglia è una consuetudine.
Le ricette più gourmet prevedono l'ultilizzo di un pesce "nobile" come il red snapper, ma anche lo white snapper o il "kolekole" (più saporito ma anche più liscoso) può andare bene. Si può cucinare anche al forno, volendo.
Ecco la ricetta swahili del pesce al mango.

Ingredienti per 2 persone

Un red o white snapper da 1.2 kg
Sale e pepe qb
Mezzo mango maturo
Coriandolo (o prezzemolo se preferite)
Ginger fresco (un cucchiaino)
Peperoncino (una punta di cucchiaino)
Lime (un cucchiaio)

Eseguire 3 tagli sul pesce per ogni lato al fine di cuocerlo uniformemente. Spennellare con olio di oliva, dunque, adagiare sulla griglia medio-calda e cuocere per 15-20 minuti spennellando qualche volta e girando una volta sola. 
Altrimenti, è possibile cuocere i pesci al forno adagiandoli su una griglia posizionata su una teglia. Mettere in forno a 7-10 cm dall'elemento riscaldante a 180 gradi e cuocere per circa 10-15 minuti per lato. Verificare la cottura con una forchetta.

Per la salsa: sbucciare il mango, separare la polpa dal nocciolo e trasferirla nella tazza del frullatore. Tritare grossolanamente le foglie del coriandolo, grattugiare lo zenzero e tritare finemente il peperoncino. Trasferire il tutto nella tazza del frullatore e unire il succo di lime mescolando fino all'ottenimento di una purea uniforme.

Quando il pesce è pronto, servirlo con la salsa preparata e guarnirlo con dei pezzettini di polpa di mango.
Si accompagna solitamente con patate bollite e passate nella stessa salsa, o con spinaci (mchicha) al cocco.

TAGS: ricette kenyapesce al mangopiatti swahiliricette costa kenya

In Kenya le patate sono particolarmente gustose.
La popolazione locale le adora fritte, tanto che sono il contorno ideale del piatto nazionale, la "nyama choma" (carne alla griglia quasi abbrustolita).
Ma vi sono molti altri modi di cucinarle.
Una delle...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

Un nuovo, graziosissimo "chiringuito" si affaccia nell'accattivante scenario dei punti di ritrovo sulla spiaggia di Watamu.
Nella baia di Fortamu, di fronte all'isola dell'amore e a pochi metri da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il chutney è una tipica salsa agrodolce inglese che viene fatta con la frutta o con i pomodori verdi. E' ottima come salsa per insaporire cibi di carne e di pesce....

 

LEGGI TUTTA LA RICETTA

La cucina swahili del Kenya, come si sa, è un misto delle culture e dei popoli che sono approdati sulla costa, e dei prodotti del territorio che hanno imparato ad usare. L'esempio è offerto dall'utilizzo del cocco per bollire e...

LEGGI TUTTO

Un'antica leggenda swahili racconta che prima dell'arrivo dei portoghesi, gli indigeni della costa keniana non mangiassero l'avocado ma ne utilizzassero solamente l'olio, perché non lo consideravano né frutta né verdura.
Quando i portoghesi decisero che...

LEGGI TUTTO

"Samaki wa kupaka ya nazi", ovvero letteralmente "Cubetti di pesce al cocco" è un piatto della tradizione swahili del Kenya, che utilizza varie spezie di antica provenienza indiana per dargli sapore. Una versione molto gustosa prevede il "madras", quella più...

LEGGI TUTTO

Il riso saltato al mango e anacardi è una specialità che gli indiani emigrati in Kenya nel secolo scorso hanno portato nella cucina della costa.
Abitudine favorita dall’abbondanza di questi due ingredienti, abbinata alla grande reperibilità di...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

Sulle rive africane dell’Oceano Indiano da sempre abbinare il pesce alla frutta non è un azzardo, ma un piacevole contrasto.
D’altronde se la fauna ittica si abbina così bene al limone, perché non osare anche con frutto della passione, mango,...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

A Watamu la festa degli innamorati si festeggia sulla spiaggia e sotto le stelle.
Potere degli incantevoli scenari davanti all'Oceano Indiano tra le sinuose baie e la spiaggia bianca e ampia della Jacaranda Bay, tra gli isolotti dell'isola dell'amore e della...

LEGGI TUTTE LE PROPOSTE

Il mango ( nome scientifico Mangifera indica ) è una pianta tropicale appartenente alla famiglia delle Anacardiaceae.
Originaria dell’India venne diffusa anche in Africa e in America latina grazie ai portoghesi....

LEGGI L'ARTICOLO

L'Oceano Indiano, tra le sue meraviglie e bontà ittiche, abbonda di calamari.
La popolazione locale, specie i swahili della costa, non li amano particolarmente e sono soliti cucinarli alla griglia, oppure insieme al polpo in un guazzetto con sugo di...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

Lo scrittore Muhammad Bin Hassan Bhagdadi nel libro di ricette del XIII secolo “Kitab al tabeek”,il cui manoscritto originale  é tutt’oggi custodito nella ...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

La notizia del film che Spielberg avrebbe girato a Malindi era un pesce d'Aprile di Malindikenya.net, WAC, Watamukenya.net e Kenyaoggi.
Tutti i siti e pagine social si sono uniti nello scherzo per affermare che Watamu è bellissima e sicura...anche senza...

LEGGI TUTTO

I cutlets, snack simili alle nostre crocchette di patate, sono degli spuntini molto graditi sulla costa kenyana da consumare per strada oppure nei numerosi ristorantini locali.

LEGGI TUTTO

E’ una delle bevande più detox che si possano assaggiare sulla costa keniana, e particolarmente a Malindi e Lamu, in alcuni baretti swahili che propongono succhi freschi (l’imperdibile tamarindo, il classico passion e tanti altri). Stiamo parlando di succo di...

LEGGI TUTTO

La bontà del pollo ruspante in Kenya non è un mistero. Nella maggior parte dei casi viene cucinato semplicemente alla brace, ma ci sono piatti della cucina swahili che contemplano altri piacevoli incontri di sapori. Uno di questi è il...

LEGGI TUTTA LA RICETTA