Ultime Notizie

NATURA

Un'ecosistema prezioso da salvaguardare, l'estuario del fiume Sabaki

Spettacolo straordinario con migliaia di fenicotteri

10-09-2021 di redazione

E’ uno dei beni preziosi di Malindi, Watamu e dell’intera costa keniana, e sicuramente tra i più sottovalutati per il suo ecosistema ed il suo potenziale salvifico per la conservazione della Natura.
Parliamo dell’estuario del fiume Sabaki, sei chilometri a nord della cittadina turistica e bacino idrico da cui dipende l’economia di un intero entroterra del popoloso distretto e della provincia di Magarini, coinvolgendo oltre mezzo milione di abitanti.
Il fiume Sabaki, che nel suo alto corso viene chiamato Galana River, attraversa per intero il Parco Nazionale dello Tsavo Est e non solo abbevera migliaia di animali, ma sfama attraverso le sue falde e l’agricoltura che ne consegue, gran parte delle persone che vivono lungo le sue sponde, per chilometri e chilometri.
Questa fonte di vita è oggi in pericolo (guarda caso, quale elemento naturale nel mondo non lo è?) per via dell’inquinamento e dei cambiamenti climatici.
Fortunatamente però buona parte della Natura non ne vuole sapere e, oltre alla presenza fissa degli ippopotami e di numerose specie di uccelli anche rari, in questo periodo lungo la foce si può assistere ad uno spettacolo di incomparabile bellezza che eguaglia le più note “cartoline” keniane dei laghi della Rift Valley, come il Lago Nakuru e l’Elmentaita: si tratta dei fenicotteri rosa che si radunano laddove l’acqua dolce incontra il sale dell’oceano e diventa terreno di pesca per questi favolosi, romantici esemplari.
Queste visioni da promuovere e salvaguardare ci ricordano quale grande patrimonio la Conte di Kilifi a disposizione per creare una consapevolezza di conservazione in attesa del ritorno del turismo internazionale

TAGS: sabaki riverfenicotteri kenyakenya natura

Con il cambio di stagione e il vento invernale e monsonico "Kuzi", la foce del fiume Sabaki si riempie di volatili tropicali rari, colorati e bellissimi.
E' ormai una consuetudine, ma lo spettacolo ogni anno attrae...

LEGGI TUTTO

Dodici chilometri a nord di Malindi, passato il ponte sulla foce del fiume Sabaki, dove si possono scorgere fenicotteri e ippopotami e  dove la vegetazione è particolarmente rigogliosa, sorge il villaggio di Mambrui.

LEGGI TUTTO

Il lago Logipi è un lago minore della Rift Valley settentrionale, si trova nell’estremità nord dell'arida Suguta Valley, uno dei luoghi più caldi della terra, soprannominato "The Valley of Death"...

LEGGI TUTTO

Sono una ventina nel mondo, uno per nazione.
Nel Continente Nero solo in Kenya, Uganda, Ghana e Sudafrica. E quello keniano è a Watamu.
 

LEGGI TUTTO

Il Kenya è una delle destinazioni più varie e straordinariamente ricche di occasioni uniche, emozioni per tutti ed attrazioni per ogni tipo di appassionato o esperto di avventura. Se per molti il Paese africano è soprattutto sinonimo di Natura selvaggia,...

LEGGI L'ARTICOLO

Malindi è una cittadina che si affaccia sulle rive dell’Oceano Indiano, situata a 120 km circa da Mombasa e a poche miglia dalla foce del fiume Sabaki, che nel suo alto corso viene chiamato Galana ed è di fatto il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

 Vivere un giorno immerso nella natura incontaminata ed incantevole di questa riserva marina protetta, il Mida Creek.

Situato tra i laghi Naivasha e Nakuru, per quanto piccolo, il lago Elmenteita (conosciuto anche come Elemantaita) è uno dei più importanti della Great Rift Valley in Kenya, in quanto è il terreno di riproduzione e di alimentazione per molte...

LEGGI TUTTO

Il "mondo bianco" della costa keniota si trova una trentina di chilometri a nord di Malindi.
Dopo la spiaggia dorata di Che Shale, oltre la base italiana del progetto aerospaziale San Marco, la vista dell'oceano sparisce e appaiono chilometri e...

LEGGI L'ARTICOLO

Una voce per ogni lettera dell'alfabeto non basta di certo per contenere tutte le meraviglie e le particolarità di un Paese unico e vario come il Kenya.
Culla dell'umanità, luogo che più di ogni altro impersonifica...

LEGGI TUTTO

Nel dialetto dei Luo significa “il villaggio affondato”, il “Simi Nyaima” è un piccolo meraviglioso lago vulcanico nella zona di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il piccolo e meraviglioso lago Kamnarok è a rischio prosciugamento e i coccodrilli sono i primi a soffrirne, ora un progetto europeo tenta di salvarlo e riportarlo al suo antico splendore.

LEGGI TUTTO

Una Watamu sempre più Vip, in cui la bella stagione non finisce mai. 
Ormai la località turistica del Kenya ha preso il posto di Malindi e di tante altre mete un tempo definite "esclusive".
I tempi sono cambiati e oggi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Watamu conferma anche quest'anno l'appuntamento fisso con il Triathlon.
Lo sport che mette insieme tre discipline come corsa, ciclismo e nuoto in una sola competizione, giunge quest'anno alla sua ottava edizione nella località turistica keniana.
L'edizione 2017 prenderà il via...

La vendita di Watamu per la prossima stagione e in generale come luogo di villeggiatura, seconda casa e anche possibile paradiso dove cominciare una nuova vita, si trasferisce in Italia. Nel Vecchio Continente riprendono le trattative per l'acquisto di case,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una vacanza rilassante a Watamu, con uno scatto che trasuda felicità marina e solare in una delle spiagge della riserva marina di Mida Creek pubblicato su Instagram, anche per smentire...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO