Ultime Notizie

LUOGHI

Il lago Logipi, una gemma nascosta nel Kenya del Nord

Il paradiso dei fenicotteri dopo il lago Turkana e il lago Bogoria

15-07-2021 di redazione

Il lago Logipi è un lago minore della Rift Valley settentrionale, si trova nell’estremità nord dell'arida Suguta Valley, uno dei luoghi più caldi della terra, soprannominato "The Valley of Death", dove si sussuegono gigantesche rocce di granito arroccate in cima a pile di cenere vulcanica, gole profonde di roccia stratificata che lasciano poi spazio a chilometri e chilometri di dune di sabbia create da venti implacabili che sferzano tutta la valle.
Largo circa sei chilometri e lungo tre ha una profonditá massima di cinque metri ed é sepratato dal Lago Turkana  dal complesso vulcanico “The Barrier”, un gruppo di giovani montagne vulcaniche che hanno eruttato l'ultima volta acavallo tra il XIX e il XX secolo.
Il Lago Logipi è una distesa salina e alcalina di colore verde, striata di rosa dal piumaggio dei fenicotteri che ne popolano le rive brulle ed aride che si colorano invece di marrone a causa di morbidi strati di limo.
Nel mezzo si erge un’isola rocciosa, Naperito Rock alta circa 370 metri, conosciuta come “Cathedral Rock” da cui sgorgano sorgenti calde saline che aiutano a mantanere la presenza di acqua anche in periodi di estrema aridità.
Negli ultimi anni sempre piú fenicotteri minori e maggiori migrano dal lago Nakuru e dal lago Bogoria in queste acque remote in quanto la presenza di cianobatteri e plancton, di cui si nutrono, é particolarmente abbondante.
Volare sopra questa piccola gemma situata in uno dei luoghi più inospitali del Kenya é un’esperienza spettacolare ed indimenticabile, infatti molte agenzie di safari propongono escursioni con elicottero o con piccoli aerei, abbinandoci un'esplorazione della Suguta Valley e dei suoi paesaggi inattesi e sconcertanti.

TAGS: laghi Kenyalago Logipiflamingos Kenya

Nel dialetto dei Luo significa “il villaggio affondato”, il “Simi Nyaima” è un piccolo meraviglioso lago vulcanico nella zona di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Situato tra i laghi Naivasha e Nakuru, per quanto piccolo, il lago Elmenteita (conosciuto anche come Elemantaita) è uno dei più importanti della Great Rift Valley in Kenya, in quanto è il terreno di riproduzione e di alimentazione per molte...

LEGGI TUTTO

Liberare i laghi da una pianta infestante che limita la riproduzione dei pesci e allo stesso tempo creare biocarburante per limitare l’uso del carbone nelle cucine delle aree rurali.

LEGGI TUTTO

Il parco del Lago Jipe, al confine tra Kenya e Tanzania, ma raggiungibile anche dalla strada oggi asfaltata che porta da Voi a Taveta, è un luogo fantastico in cui...

LEGGI L'ARTICOLO

Pochi conoscono il lago Chala.
Situato per metà in Kenya e per l'altra metà in Tanzania, sotto il Kilimanjaro, tra la cittadina di Taveta e quella di Loitokitok, il Chala è un cratere di quattro chilometri quadrati di diametro circondato dal...

LEGGI TUTTO

La lingua kiswahili, originaria dell'omonima costa che va dal nord del Mozambico fino al Corno d'Africa e successivamente adottata anche dal resto dell'Est Africa, particolarmente dai popoli...

LEGGI TUTTO

Nel 1972 il Governo keniota dichiaró l’area ad Est del Lago Turkana, compresa tra il fiume Tulor Bor a nord e Allia Bay a sud, parco Nazionale con il nome di Sibiloi.

LEGGI TUTTO

Il piccolo e meraviglioso lago Kamnarok è a rischio prosciugamento e i coccodrilli sono i primi a soffrirne, ora un progetto europeo tenta di salvarlo e riportarlo al suo antico splendore.

LEGGI TUTTO

E’ uno dei beni preziosi di Malindi , Watamu e  dell’intera costa keniana, e sicuramente tra i più sottovalutati per il suo ecosistema ed il suo potenziale salvifico per la conservazione della Natura.

LEGGI TUTTO

Una voce per ogni lettera dell'alfabeto non basta di certo per contenere tutte le meraviglie e le particolarità di un Paese unico e vario come il Kenya.
Culla dell'umanità, luogo che più di ogni altro impersonifica...

LEGGI TUTTO

Il Lago Turkana, chiamato anche Mare di Giada a causa del notevole, quasi incandescente colore delle sue acque che appaiono

LEGGI TUTTO

Il ciprinide d’argento è un piccolo pesce d’acqua dolce di color e lucentezza argentea che può crescere fino ad una lunghezza massima di 9 cm.
Noto anche come la sardina del Lago Vittoria, in Kenya è chiamato...

LEGGI TUTTO

Il Githeri (o Mutheri) è un piatto tipico a base di legumi, cereali e favacee, proprio della tradizione kikuyu, ma anche delle tribù Embu e Meru. 
Ormai la ricetta è popolare in tutta la regione centrale del Kenya e ha...

LEGGI TUTTO

Il Parco Nazionale del Monte Longonot ed il suo ecosistema si trovano a circa 90 km da Nairobi. 
La riserva si estende su circa cinquanta chilometri quadrati, di cui la maggior parte è occupata dalla montagna stessa, che di fatto...

LEGGI TUTTO

Non credo che i kenioti conoscano la filastrocca che mia nonna mi cantava da bambino: "piove, piove, la gatta non si muove, si accende la candela, si dice buona sera..." anche perché qui le candele costano e si consumano in...

LEGGI TUTTO

A Watamu il turismo è ormai un fenomeno a sé da ogni possibile vicissitudine del Kenya.
Questo è un dato di fatto ormai assodato e la buona notizia è che

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO