Ultime Notizie

ANIMALI

Una no-profit per gli amici a 4 zampe a Watamu

Creato un centro per sterilizzare, curare e nutrire cani e gatti

06-07-2019 di redazione

La tutela di cani e gatti a Watamu diventa una “No profit” e apre un “rifugio” per sfamare e sterilizzare i migliori amici dell’uomo.
L’idea è di Niky Ghiberti, da tempo conosciuta come la “gattara” di Watamu, molto attiva nella salvaguardia dei gatti e cani della zona e nel combattere il randagismo. Ad oggi grazie a lei e ai suoi amici e donatori, a Watamu circa 370 amici a quattro zampe sono stati operati. Niky ha trovato l’appoggio del dottor Harry Mwimali, il noto veterinario che collabora con l’associazione per sterilizzare gli animali o curarli, lasciandoli in degenza se ci sono piccole malattie in atto. Il centro, che ha un occhio di riguardo per la popolazione locale che non si può permettere spese mediche per animali domestici, è situato di fronte al supermercato di Mama Lucy, dove una volta c’era la Red Cross. Fino ad ora i proprietari di cani e gatti, per una visita completa o cure specifiche dovevano recarsi nel suo studio a Malindi.
“Da un lato provvediamo a giorni alterni a sfamare circa 260 randagi anche per evitare maltrattamenti da parte della popolazione locale – spiega Niky Ghiberti -  sull' altro fronte si sta cercando di creare una clinica veterinaria che copra il territorio costiero. Sono molte le persone che hanno un animale da compagnia e lamentano la scarsa copertura professionale e di macchinari per esami. Presto il dr. Harry avrà degli incontri in Italia con veterinari specializzati disponibili a fare corsi di aggiornamento, eseguire interventi o insegnare tecniche nuove tramite viaggi in futuro da parte loro”. L’intento è quello di autofinanziare il progetto che ha come obiettivo primario la sterilizzazione su larga scala dei randagi, formare nuovi veterinari con una preparazione migliore di quella attuale. Per questo motivo chiediamo anche Si chiederebbe la collaborazione di hotel ,ristoranti e tutti i posti dove si radunano i randagi per trovare anche solo un boccone per sfamarsi. Al fine di poter raggiungere e realizzare il progetto, gia in parte avviato, si stanno cercando sponsor e volontari disponibili alla cattura e cura dei randagi , si cercano persone motivate che hanno a cuore la sorte di indifesi che non possono esprimere il loro disagio giornaliero, che fanno chilometri sotto il sole per strappare un pezzo di pesce marcio dall'immondizia”.
Mici Randagi Watamu Kenya No-Profit è su Facebook, per contattare direttamente Niky chiamare il 0711960146  

TAGS: gatti watamuanimali kenyano profit watamu

A Watamu la chiamano tutti "Mama Paka".
Nicoletta "Niky" Ghiberti è ormai da cinque anni la paladina dei gatti della piccola cittadina turistica di Watamu.
Mama Paka è una solare signora di 55 anni arrivata in Kenya nel 2004 da Torino, dove svolgeva...

LEGGI TUTTA LA STORIA

Avete mai sentito parlare del toporagno elefante?
E' una delle specie animali che ancora sopravvivono nella foresta di Arabuko Sokoke, tra Gede e Mida, non distante da Watamu.
E' un luogo di visite turistiche ma mai abbastanza pubblicizzato, perché impervio...

LEGGI TUTTO

Un incendio ha semidistrutto ieri il God Our Father Center For Needy Children, una delle più importanti organizzazioni di accoglienza di bambini della zona di Watamu, a Timboni, sostenuta anche da molti italiani.
Per fortuna non si segnalano danni ai bambini...

LEGGI TUTTO

Il fenomeno delle piccole piogge in Kenya da sempre si riferisce a questo periodo (fine ottobre, primi di novembre).
Avviene solitamente in coincidenza con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da qualche giorno, il Buffalo Camp, lodge appena fuori dal Parco Nazionale dello Tsavo Est, ha un nuovo proprietario.
L'Osteria Group di Maurizio Corti si è aggiudicato l'asta che assegnava la concessione del Governo per gestire e organizzare il campo...

LEGGI TUTTO

"Freddie Come(s) Back", questo il titolo dello spettacolo in solitaria (aiutato dalle basi musicali e da altri effetti speciali) di Freddie del Curatolo che per una sera sveste i panni del giornalista che informa gli italiani su tutto quel che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tre incanti del Kenya: gli animali e la natura della savana, il piacere della corsa nella rift valley insieme ai connazionali dei grandi campioni del mondo e le bianche spiagge di Watamu per rilassarsi e godere del mare e del...

LEGGI TUTTO

Watamu meta di vacanze e di...repeaters. Ecco altri cinque motivi per cui gli italiani tornano nel paradiso marino del ...

LEGGI L'ARTICOLO

La vendita di Watamu per la prossima stagione e in generale come luogo di villeggiatura, seconda casa e anche possibile paradiso dove cominciare una nuova vita, si trasferisce in Italia. Nel Vecchio Continente riprendono le trattative per l'acquisto di case,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A Watamu c’è chi la conosce come “Mama Zawadi” e chi come la Signora dei Legni del Mare.
Qua li chiamano “driftwood”, tronchi  portati, levigati o scolpiti dalla corrente dell’Oceano Indiano.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Watamu non è solo un paradiso per turisti e per chi si innamora dell'Africa e poi ritorna, ma anche un "terreno di esplorazione" per tanti giovani provenienti da tutto il mondo.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'Africa che avevamo sempre sognato era lì, davanti ai nostri occhi.
L'imponente sagoma del...

LEGGI L'ARTICOLO

La barriera corallina è una delle attrazioni di Watamu e dell'Oceano Indiano keniano.
Al largo della località turistica la prima barriera è presente dall'imbocco del Mida Creek fino a Malindi, senza interruzioni e ha permesso nel corso del tempo e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Watamu può sembrare a prima vista uno dei tanti villaggi della costa africana, costituito semplicemente da un...

LEGGI L'ARTICOLO

L'umore in Kenya è davvero una componente essenziale della vita e non soltanto per l'uomo, che qui spesso trova la "pace dei sensi" o il senso del suo percorso terreno. La scienza ora ci dice che alcuni animali possono cambiare...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il safari è un'emozione unica, imperdibile per chi frequenta il Kenya.
Non solo per chi si approccia per la prima volta a questa terra meravigliosa e cova il sogno di assistere alla bellezza della natura selvaggia e alla vita di...