Ultime Notizie

RICETTE

Mukimo, il purè della tradizione kikuyu

Un contorno speciale apprezzato ormai anche sulla costa

16-08-2021 di redazione

Il Mukimo è un piatto della tradizione del Kenya centrale ed è un classico accompagnamento alla carne alla brace, la famosa nyama choma.
Si tratta di un purè di patate, foglie di zucca, chicchi di mais e piselli, il tutto schiacchiato grossolanamente insieme.
La ricetta originale kikuyu prevede di mettere tutti gli ingredienti nella stessa padella, a strati e lasciare cuocere per circa 20 minuti senza mai mescolare e poi schiacciare le verdure con un cucchiainjo di legno.
Noi abbiamo provato una ricetta di uno chef un po’ piu creativo!

Ingredienti:

2kg di patate ( meglio le Irish potatoes )

una manciata di chicchi di mais non troppo maturo

½ kg di foglie di zucca ( senza i gambi )

½ kg di piselli freschi

 

Far bollire tutti gli ingredienti separatamente in acqua salata.
Tagliare le patate a pezzetti non troppo piccoli e farle cuocere bene, lasciare un po’ croccanti sia il mais che i piselli.
Le foglie di zucca, una volta cotte, lasciarle raffreddare e frullarle.
A questo punto unire tutte le verdure ancora calde in un ciotola e schiacciarle con un forchetta o un cucchiaio di legno, come vuole la tradizione.
Aggiungere sale e pepe a piacere e una noce di burro.
Per renderlo un pochino piú saporito e accattivante, far soffriggere in un padella una cipolla rossa con poco olio fino a quando risulterá croccante.
Aggiungerla al puré e mescolare.
Servire come il classico puré come accompagnamento a carne o pesce, a vostro gradimento.

 

 

TAGS: mukimoricette kenyacontorni cucina kenyana

Un nuovo, graziosissimo "chiringuito" si affaccia nell'accattivante scenario dei punti di ritrovo sulla spiaggia di Watamu.
Nella baia di Fortamu, di fronte all'isola dell'amore e a pochi metri da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Negli ultimi anni il turismo gastronomico è cresciuto in maniera considerevole in tutto il mondo.
Lo si deve alla popolarità di certe trasmissioni  e anche alla diffusione mediatica di piatti e relativi ristoranti specie nell’ambito dei social network.

LEGGI TUTTO

I cutlets, snack simili alle nostre crocchette di patate, sono degli spuntini molto graditi sulla costa kenyana da consumare per strada oppure nei numerosi ristorantini locali.

LEGGI TUTTO

Lo scrittore Muhammad Bin Hassan Bhagdadi nel libro di ricette del XIII secolo “Kitab al tabeek”,il cui manoscritto originale  é tutt’oggi custodito nella ...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

In Kenya le patate sono particolarmente gustose.
La popolazione locale le adora fritte, tanto che sono il contorno ideale del piatto nazionale, la "nyama choma" (carne alla griglia quasi abbrustolita).
Ma vi sono molti altri modi di cucinarle.
Una delle...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

Un paradiso esclusivo completamente rinnovato.
Un ristorante gourmet con chef italiano specializzato in cucina creativa e fusion, in una cornice unica a picco sul mare, all'imbocco del Mida Creek di Watamu.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Questo delizioso dolce di riso è conosciuto sulla costa kenyana come mkate wa sinia o mkate wa kumimina che letteralmente vuol dire pane al piatto.
E’ un dolce assolutamente da provare ed è...

LEGGI TUTTO

In alcuni ristoranti swahili la salsa di mango per accompagnare il pesce alla griglia è una consuetudine.
Le ricette più gourmet prevedono l'ultilizzo di un pesce "nobile" come il red snapper, ma anche lo white snapper o il "kolekole" (più...

LEGGI TUTTO

Il "mondo bianco" della costa keniota si trova una trentina di chilometri a nord di Malindi.
Dopo la spiaggia dorata di Che Shale, oltre la base italiana del progetto aerospaziale San Marco, la vista dell'oceano sparisce e appaiono chilometri e...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Sabato sera il Tamu Restaurant di Watamu diventa ''Surf and Turf''.
Sotto questo titolo allegro e balneare il Tamu........

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un'antica leggenda swahili racconta che prima dell'arrivo dei portoghesi, gli indigeni della costa keniana non mangiassero l'avocado ma ne utilizzassero solamente l'olio, perché non lo consideravano né frutta né verdura.
Quando i portoghesi decisero che...

LEGGI TUTTO

Ben conosciamo la storia e i travagli del continente africano: pochi ceppi e migliaia di tribù sparse su una superficie di circa 30 milioni di chilometri quadrati, che hanno pagato un amaro dazio all’evoluzione del mondo occidentale, subendo eguale trattamento...

LEGGI TUTTO

Una riapertura a tempo record nel segno dell'eleganza e della classe, quella della Terrazza Mapango al Lily Palm Resort.
Dalle ceneri dell'incendio del 23 ottobre scorso non solo il resort e il noto locale in riva all'Oceano Indiano sono tornati...

LEGGI TUTTO

Giuseppe Ungaretti, che in Africa ci era nato, la chiamava "l'ora che annuvola e smemora".
Karen Blixen la distingueva dall'alba per quel sentore in più di malinconia, di annunciazione della notte misteriosa e infida.
In Kenya, lungo la linea dell'Equatore...

LEGGI TUTTO

Una delle feste più divertenti e ben orchestrate del recente Capodanno a Watamu è stata quella del Mapango.
Il ristorante sulla spiaggia del Lily Palm Resort ha organizzato ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'ugali, composto da posho o sima, ovvero farina di mais e da un contorno che può essere di carne, pesce o verdura, è il piatto unico tipico del Kenya e specialmente della costa.

LEGGI TUTTO