ARCHIVIO 06/2020

RICETTE

Spezzatino di carne con cassava, ricetta tradizionale keniana

Muhogo wa Nyama, un piatto sostanzioso per la stagione fresca

30-06-2020 di redazione

"Muhogo wa Nyama" (carne con cassava) è un piatto tipico della cucina keniana. La cassava è un tubero anche conosciuto come manioca, viene usato per fare la farina o come le patate, sia fritta che stufata. Il suo gusto ricorda un po' la castagna. In questo caso può essere un'alternativa a patate o banane verdi per lo spezzatino di carne.

LEGGI TUTTO

STORIE

Ecco perché la birra keniana Tusker si chiama così

Pochi conoscono la vicenda da cui il nome e l'elefante, uno dei loghi simbolo del Kenya

28-06-2020 di redazione

Molte famose etichette di alcolici e distillati nel mondo nascondono, dietro ai loro nomi talvolta curiosi talvolta altisonanti, curiose leggende o interessanti risvolti legati ai loro fondatori o ai luoghi di produzione.
E’ il caso della birra nazionale del Kenya, ormai un vero e proprio marchio di fabbrica del Paese, non solo per le migliaia di consumatori interni, ma per turisti e viaggiatori.

LEGGI TUTTO

TRADIZIONI

Tutto quello che c'è da sapere sulla magia dei Kanga swahili

La storia dell'indumento più usato sulla costa orientale dell'Africa, Il significato delle loro scritte e dei colori

26-06-2020 di Ferdinanda Vigliani

La costa est dell’Africa. 
I confini di quell’unità linguistica e culturale nota come cultura Swahili vanno da Mogadiscio a nord fino a Capo Delgado in Mozambico. 
Una lunga fascia costiera accomunata da una sola lingua: il kiswahili, un misto di arabo e di bantu di cui si conoscono testi risalenti al XII secolo. 
Ma un forte elemento visivo, un sistema della moda che domina l’abbigliamento delle donne, si impone in tutta quest'area agli occhi del viaggiatore. È un’esplosione di colore, uno sfoggio di forme e di elementi simbolici, un tocco di eleganza a cui neppure la donna più povera potrebbe mai rinunciare: il kanga. 

LEGGI TUTTO

RICETTE

Straccetti di manzo al mango chutney con riso al cocco

Una ricetta di carne della cucina swahili del Kenya

25-06-2020 di redazione

La cucina swahili del Kenya, come si sa, è un misto delle culture e dei popoli che sono approdati sulla costa, e dei prodotti del territorio che hanno imparato ad usare. L'esempio è offerto dall'utilizzo del cocco per bollire e mantecare il riso e dal mango, che la cultura inglese ha trasformato anche in salsa "chutney", usando cipolle, spezie e peperoncino.

LEGGI TUTTO

PRODOTTI DEL TERRITORIO

Ma quanto fa bene la graviola!

Le tante qualità della "dolce medicina" che abbonda in Kenya

24-06-2020 di redazione

Potete trovarla nei mercati locali, o vederla piegare i rami della pianta su cui matura, l'Annona muricata.
Potrà sembrarvi ostica con i suoi aculei ed enorme (un singolo frutto può raggiungere 2 kg di peso), ma non solo è commestibile, ma è uno dei frutti più benefici che si trovino in natura. 

LEGGI TUTTO

LUOGHI

Hell's kitchen, la cucina del diavolo

Marafa, la magia del canyon nascosto

22-06-2020 di redazione

Gli indigeni lo chiamano "Nyari", una parola giriama che significa "il luogo delle erosioni spontanee".
Il villaggio di Marafa si trova nel distretto di Magarini, a soli quaranta chilometri da Malindi, a meno di un'ora di macchina, per lo più su una buona strada sterrata costellata di baobab e manghi.

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

PRODOTTI DEL TERRITORIO

Kiwano, il "cornuto" idratante e rivitalizzante

Si trova anche in Kenya ed è ottimo contro il caldo, ma anche dietetico

21-06-2020 di redazione

Forse quel retrogusto di cetriolo per un attimo può lasciare interdetti, ma nel suo bouquet agrodolce ci potete sentire anche lime, passion e banana. Stiamo parlando del Kiwano, detto anche "melone cornuto".
Appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, il Cucumis metuliferus è il frutto di una pianta rampicante originaria di ...

LEGGI TUTTO

PRODOTTI DEL TERRITORIO

La dolce energia positiva dell'ananas del Kenya

Famoso per la sua bontà, è un carico di vitamine con poche calorie

19-06-2020 di redazione

Dolce, fresco e dissetante l’ananas del Kenya è uno dei frutti più amati non solo in questo Paese.
Frutto tipico della costa, ma coltivato anche nella Rift Valley e intorno a Nairobi (quello di Thika è particolarmente famoso), l'Ananas (o ananasso, in italiano) appartiene alla famiglia delle bromeliacee.

LEGGI TUTTO

AMBIENTE

Le tante proprietà del miele di mangrovia di Watamu

Anche nel Mida Creek si raccoglie il prezioso nettare

18-06-2020 di redazione

Le mangrovie di Watamu sono un paradiso naturale che attira ogni anno migliaia di turisti, ambientalisti e viaggiatori amanti della natura e delle meraviglie acquatiche. Costituiscono un paesaggio naturale unico e fantastico, con un suo microclima ed un ecosistema che permette di osservare determinati tipi di uccelli, di anfibi e di crostacei, come il famoso granchio di mangrovia.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

RICETTE

La ricetta del vero pollo alla swahili

Preparazione e segreti del gustoso piatto di terra della costa keniana

17-06-2020 di redazione

Il pollo cucinato "alla swahili" risente, come molti piatti della costa del Kenya, di antiche mescolanze e suggestioni tra India, Medio Oriente ed altri Paesi che hanno frequentato l'Oceano Indiano d'Africa.
Ecco la ricetta originale di questo gustoso piatto di terra.

LEGGI TUTTO

STORIE

Quando Ernest Hemingway scoprì Watamu

Due giorni per la pesca del marlin e un bagno nella blue lagoon

16-06-2020 di redazione

Aveva quasi 35 anni, il grande scrittore americano Ernest Hemingway, quando vide per la prima volta il Kenya.
Lui, grande viveur e appassionato di emozioni forti, cacciatore di donne e di animali, si era da poco tempo appassionato di pesca d'altura.
Dalla villa in Florida, con la barca Pilar, acquistata con i proventi dei primi romanzi pubblicati in patria, decise di effettuare una spedizione nel cuore dell'Africa, dove avrebbe potuto abbinare la passione per la pesca del marlin e dello squalo alla caccia grossa.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NATURA

La meraviglia della barriera corallina di Watamu

L'ecosistema e le migliori zone dove fare snorkeling

15-06-2020 di redazione

La barriera corallina è una delle attrazioni di Watamu e dell'Oceano Indiano keniano.
Al largo della località turistica la prima barriera è presente dall'imbocco del Mida Creek fino a Malindi, senza interruzioni e ha permesso nel corso del tempo e grazie alle maree, la formazione dei famosi atolli di sabbia al largo di Mayungu.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

AMBIENTE

La bellezza delle mangrovie a Mida Creek

Escursioni in barca e camminate in paesaggi unici

13-06-2020 di redazione

Tra le mille possibilità di godere la Natura che il Kenya, e particolarmente la sua costa, possono vantare, c'è sicuramente il paesaggio marino dominato dalle mangrovie.
Queste piante che affondano le loro radici in terreni che si nutrono di acqua dell'Oceano Indiano, formano paesaggi davvero particolari.
E' un microcosmo che dai percorsi incantati di un canale, di un'insenatura, di una laguna, assume una sua fisiologia che trasporta l'equatore africano in una dimensione più orientale, lacustre, di diversa magia.

LEGGI TUTTO

RICETTE

Pesce al mango, delicatezza di mare esotica del Kenya

Sulla costa keniana si usa lo snapper, ma anche altri pesci medio-piccoli

12-06-2020 di redazione

In alcuni ristoranti swahili la salsa di mango per accompagnare il pesce alla griglia è una consuetudine.
Le ricette più gourmet prevedono l'ultilizzo di un pesce "nobile" come il red snapper, ma anche lo white snapper o il "kolekole" (più saporito ma anche più liscoso) può andare bene. Si può cucinare anche al forno, volendo.
Ecco la ricetta swahili del pesce al mango.

LEGGI TUTTO

PRODOTTI DEL TERRITORIO

Le virtù del cocco: i benefici e i vantaggi di questo sano alleato

Olio, latte, polpa. L'essenza dell'Africa.

11-06-2020 di redazione

La noce di cocco è il frutto della palma da cocco,nome scientifico Cocos nucifera, una pianta appartenente alla famiglia delle Arecaceae e originaria dell’Indonesia ma grazie alla capacità delle noci di cocco di galleggiare sull'acqua marina e di germogliare dopo addirittura 110 giorni di immersione ....

LEGGI TUTTO

PRODOTTI DEL TERRITORIO

Passion Fruit, una "passione" del Kenya che fa bene

Betacarotene e fibre: ricchezza e piacere con gusto esotico

10-06-2020 di redazione

Il frutto della passione (passion fruit in inglese) viene chiamato anche Maracuja ed è il frutto della Passiflora Edulis, pianta tropicale rampicante che appartiene alla famiglia delle Passifloraceae.
Si potrebbe pensare che il suo nome evochi proprietà afrodisiache....

LEGGI TUTTO

RICETTE

Matoke (banane verdi) con carne, un piatto semplice e sostanzioso

Ricetta della classica zuppa africana

09-06-2020 di redazione

Le "matoke" o "matoki" sono banane verdi, anche conosciute come platano, non eccessivamente dolci che anche in Kenya, come in gran parte dell'Africa, hanno svariati utilizzi. Oltre alla farina e al pane, vengono usate a mo' di patate negli stufati.
ECCO LA RICETTA PIU' POPOLARE IN KENYA

LEGGI TUTTO

PRODOTTI DEL TERRITORIO

Le tante qualità proteiche del Jackfruit

In Kenya è considerato il frutto ottimale per la crescita dei figli

08-06-2020 di redazione

In Kenya sono molti i frutti che chi vive in Europa ha avuto modo di vedere, e ancor meno di assaggiare.
Accanto ai più conosciuti, come mango ed ananas, ci sono anche strani frutti che non crederemmo nemmeno commestibili e invece hanno proprietà importanti.
E’ il caso dell’Artocarpus heterophyllus, meglio conosciuto da queste parti come ...

LEGGI TUTTO

RICETTE

Spezzatino di pesce al curry e cocco

Un piatto di mare della tradizione swahili del Kenya

06-06-2020 di redazione

"Samaki wa kupaka ya nazi", ovvero letteralmente "Cubetti di pesce al cocco" è un piatto della tradizione swahili del Kenya, che utilizza varie spezie di antica provenienza indiana per dargli sapore. Una versione molto gustosa prevede il "madras", quella più comune il classico curry.
Eccone la ricetta.

LEGGI TUTTO

LUOGHI

L'avventura nel parco vulcanico del Monte Longonot

A 90 km da Nairobi, uno scenario aspro e selvaggio, ma ricco di emozioni

05-06-2020 di redazione

Il Parco Nazionale del Monte Longonot ed il suo ecosistema si trovano a circa 90 km da Nairobi. 
La riserva si estende su circa cinquanta chilometri quadrati, di cui la maggior parte è occupata dalla montagna stessa, che di fatto è un vulcano piuttosto giovane che sale fino a 2776 metri sul livello del mare. 

LEGGI TUTTO

RICETTE

Pollo alle spezie e lime con riso masala

La ricetta di un piatto molto popolare sulla costa del Kenya

04-06-2020 di redazione

Il pollo alle spezie e lime è un gustoso piatto di terra della costa keniana.
L'abbinamento del pollo con l'agrodolce è un classico delle cucine indo-orientali, così come l'abbinamento con ginger e curcuma.
Nei locali e nelle case di Mombasa e Malindi non è raro trovare questo piatto accompagnato dal riso aromatizzato con garam masala.
ECCO LA RICETTA DI WATAMUKENYA.NET

LEGGI TUTTO

PRODOTTI DEL TERRITORIO

Okra, la verdura locale detox e antidiabete

Diffusissima in Kenya, usata anche in cosmesi e per tisane

03-06-2020 di redazione

Spesso sulle bancarelle dei mercati locali della costa del Kenya trovate una varietà di verdura che potrebbe assomigliare a piccole zucchine, ma se poi la vedete da vicino, con le sue scanalature e la forma leggermente allungata sulla punta, capite che si tratta di qualcosa d’altro.

LEGGI TUTTO

RICETTE

Riso pilau swahili con carne

Uno dei piatti nazionali cucinato alla maniera della costa

02-06-2020 di redazione

Il riso "pilau" è uno dei piatti unici più frequenti da trovare nei ristoranti del Kenya, specialmente quelli della costa. La ricetta è di origine mediorientale, ma la sua variante swahili è diffusa soprattutto in Kenya e Tanzania e la sua fama è giunta anche in Sud Africa e in Etiopia. A differenza di quello indiano...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

PRODOTTI DEL TERRITORIO

Carambola, il frutto keniota che salva la vita

Super antiossidante, si usa nelle terapie post-chemio

01-06-2020 di redazione

Lo Star Fruit, come viene chiamato nei paesi anglofoni come il Kenya, in Italia è poco conosciuto con il nome di Carambola, che deriva dalla sua pianta, l'Averrhoa Carambola. 
D'altronde il nome della pianta stessa...

LEGGI TUTTO