b2


kipe





 

LUTTO | ADDIO A MARIO ROSSI, AMANTE DEL KENYA E BENEFATTORE
E' STATO IL FONDATORE DELLA MARAFIKI PRIMARY SCHOOL


Un grave lutto ha colpito la comunità di Watamu e la solidarietà in Kenya.
E' mancato dopo lunga malattia, all'età di 68 anni, Mario Rossi, ideatore e fondatore della Marafiki Primary School sull'isola di Kadaina nel Mida Creek, progetto che oggi comprende anche una nursery e un piccolo ospedale, servendo una comunità di oltre 5000 persone e permettendo l'istruzione a 500 bambini.

Nel 1998 l'imprenditore milanese, innamorato del Kenya e proprietario di una villa nella zona del Temple Point, durante un giro in barca tra le mangrovie del Mida Creek, si accorse che l'unica scuola di tante isolette lungo i canali dell'insenatura era una baracchina di legno e makuti, con una maestra e uno sparuto gruppo di bambini. Tanti altri non vi potevano accedere dal piccolo arcipelago, perché non c'erano mezzi per raggiungere Kadaina.
Da allora il sogno di Mario è stato quello di dotare l'isola di una vera scuola, e la comunità di una barca per andare a prendere tutti i bambini. Così, sulla spinta della sua grande generosità, è nata la Marafiki Primary School Onlus, insieme a Valentina Moscheni ed Elisabetta Marigonda. Mario non ha mai smesso di frequentare Watamu, luogo dell'anima e di tanti soggiorni con la moglie Monica, e di aiutare i "suoi" bambini. Un uomo dal cuore e dalla forza straordinaria che ha lasciato un grande vuoto. In contemporanea con i funerali religiosi in Italia, sull'isola di Kadaina la comunità ha celebrato il "rafiki Mario" con una sentita cerimonia, e i bambini hanno intonato le canzoni che lui amava tanto ascoltare.
Il sogno di Mario oggi è una splendida realtà e continuerà ad esserlo: Valentina, Elisabetta e i tanti amici che si sono affiancati in quasi vent'anni, proseguiranno l'opera di solidarietà nel suo nome.

 

AGENZIE | WATAMU SECONDA META DEL MONDO PER I SINGLE
CONSIGLIATA LA VACANZA TRA MARE E SAVANA

 

Il Kenya è la seconda meta mondiale consigliata ai single, secondo il portale speedvacanze.it.
La statistica che mette sul podio il Kenya e la sua più bella meta marina, stila una classifica in base alle preferenze dei lettori ma anche in base a criteri turistici redatti da agenzie e operatori. Ad esempio il rapporto qualità-prezzo della vacanza, le offerte per i turisti solitari, la durata del viaggio e la varietà dei paesaggi, in relazione alle cose che un single può fare senza annoiarsi, oltre alla possibilità di conoscere persone, quindi considerando anche la disponibilità e l'espansività della gente locale.
Il Kenya, segnalato per Watamu con safari nello Tsavo, è secondo solamente alle Canarie, che oltre alle attrattive per chi è solo e vuole conoscere gente, ha dalla sua anche i prezzi delle vacanze e ovviamente la vicinanza all'Italia. Ma quest'inverno, per chi è interessato anche a trovare un clima ideale, che gli faccia ricordare l'estate, Watamu e la costa keniana non hanno rivali.

 

PAPAREMO | LE FESTE DI MERCOLEDI' E GIOVEDI'
SULLA SPLENDIDA SPIAGGIA RICOMINCIA LA MOVIDA


Si torna a fare festa la sera sulla spiaggia del Paparemo Beach di Watamu. Da mercoledì sera riprendono i buffet sulla sabbia che sono molto più di un semplice "apericena" (Kes. 1500 bevande escluse) ma che propongono tante specialità gastronomiche e la possibilità di godersele sotto le stelle e con il rumore delle onde dell'Oceano Indiano.
Il giorno dopo, giovedì, è la volta dei Beach Party, l'unica discoteca settimanale di Watamu che regala divertimento e sensazione di libertà a piedi nudi in una delle più belle baie della costa africana.
Per informazioni e prenotazioni, Tel. 0412009174

 

RESORT | IL LILY PALM TORNA PIU' BELLO DI PRIMA
DALLE FIAMME ALLA RICOSTRUZIONE DI UN LUOGO MAGICO

A poco meno di un mese dall'incendio che aveva ridotto in cenere il ristorante e parte della struttura (camere, servizi e Mapango esclusi), il Lily Palm Resort di Watamu è stato ricostruito e in tempo record e reso ancora più bello, fresco e luminoso.
"Un luogo magico come questo doveva essere riportato al suo splendore il prima possibile - ha spiegato uno dei titolari del resort, Rolando Canestrini - Lily Palm si affaccia su una delle più incantevoli baie di Watamu, la sua vista appena rialzata è unica e l'atmosfera da anni lo rende uno dei punti di riferimento del turismo italiano e internazionale a Watamu".
L'alta stagione si avvicina e la struttura italiana vuole farsi trovare pronta per ricevere i turisti che a partire dai giorni precedenti al Natale, riempiranno le camere dell'hotel e potranno godere del relax e della bellezza di una vacanza in uno dei luoghi di sogno dell'intero continente africano.
Nel frattempo il Mapango Bar & Restaurant, affacciato all'oceano davanti agli inconfondibili faraglioni, è sempre operativo ogni giorno a pranzo e cena.

 

 

LA FOTO DEL GIORNO | Invia qui le tue foto di WATAMU

Murales a Watamu (di Robertino
)

La "foto del giorno" è uno spazio dedicato a voi lettori, che da anni avete inviato migliaia di scatti sull'altro portale malindikenya.net, molti dei quali sono stati pubblicabili e da cui ancora attingiamo. Ora vogliamo offrire qui uno sguardo particolarmente diretto a Watamu, Mida e dintorni.
Ricordiamo che questo spazio è nato per offrire uno sguardo sul Kenya che non sia quello convenzionale del safari, delle bianche spiagge e delle escursioni nella meraviglia della natura. Ci piacerebbe mostrare scatti che attingono da momenti di vita sociale, da sguardi e abitudini della gente, dei bambini, che ritraggono luoghi non esclusivamente turistici. Sappiamo che le emozioni che l'Africa regala spesso sono legate a istanti che rimangono nella nostra memoria come frammenti di emozioni, piccoli sussulti al cuore. Ecco, nel nostro piccolo e con il vostro aiuto, cerchiamo di far parlare le emozioni. Invitiamo quindi tutti voi a inviarci le vostre "foto parlanti", ricordando che non è una gara a chi ce l'ha più lungo (l'obiettivo) o più largo (il grandangolo). L'occhio e il cervello, fino a prova contraria, ancora oggi riescono a mettere a fuoco meglio della più moderna macchina fotografica digitale. Quindi inviate, inviate, inviate! Basta allegare le vostre foto con il vostro nome o nickname a watamukenyanet@gmail.com Karibu!

 


  



the village


ko

 
 


Karibu!
Sei il visitatore numero
 

Riconosciuto da: Municipal Council of Malindi - Ministero del Turismo Kilifi County - Co.Mi.Tes. Kenya - ANSA - Kenya Tourist Board